Opel Insignia, la berlina tedesca supera i 100.000 ordini in tutta Europa

A meno di 12 mesi dal debutto, la Opel Insignia ha registrato più di 100mila ordini provenienti da tutto il Vecchio Continente.

Per la Casa del Fulmine arriva un’ottima notizia: a meno da un anno dal suo debutto commerciale, la Opel Insigna ha registrato più di 100.000 ordini provenienti da tutta Europa, confermando il successo della berlina tedesca e l’apprezzamento indiscutibile della clientela nei suoi confronti.

Realizzata nello stabilimento di Rüsselsheim in Germania, l’ammiraglia di Casa Opel risulta declinata nelle varianti di carrozzeria  berlina (denominata Grand Sport), station wagon (Sports Tourer) e nella versione “off road” con trazione integrale (Country Tourer). Dal punto di vista delle motorizzazioni, la vettura prevede nella sua gamma un’ampia offerta di propulsori turbo, diesel e benzina: si parte dal benzina 1.5 litri turbo da 165 CV, mentre salendo di gradino troviamo il potente 2.0 litri turbo da 260 CV e 400 Nm di coppia massima capace di offrire una velocità massima dichiarata di 250 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7,3 secondi. Sul fronte dei diesel l’offerta si apre con il 1.6 litri turbo da 136 CV (ciclo misto 4,3 litri per 100 chilometri), seguito dal 2.0 CDTI che eroga 170 CV (5,2 litri per 100 chilometri), mentre al top di gamma troviamo il 2.0 litri bi-turbo da 210 CV e 480 Nm di coppia massima (7,3 l/100 km.)

L’Opel Insignia è un’ammiraglia comoda e confortevole che predilige viaggi nel massimo confort, come sottolinea la sua tecnologica dotazione di accessori che prevede la presenza del cruise control attivo capace di adattarsi automaticamente alla velocità e alla distanza del veicolo che precede, non mancano i proiettori anteriori IntelliLux LED matrix, capaci di regolarsi in modo automatico quando si incontra un altro veicolo, e le sedute ergonomiche certificate da esperti di postura.

L’intrattenimento e tante altre funzioni sono garantite dal sofisticato sistema di infotainment top di gamma Navi 900 IntelliLink. Questo dispositivo vanta l’uso di uno schermo touch a colori da otto pollici con cui è possibile controllare il sistema di navigazione satellitare e la connettività con gli smartphone grazie a Apple CarPlay e Android Auto. Come se non bastasse, grazie a Opel OnStar, gli smartphone e gli altri device elettronici possono collegarsi anche all’hotspot Wi-Fi 4G/LTE della vettura, per avere la potenza di internet sempre a portata di mano.

La nuova Opel Insignia viene proposta ad un prezzo di listino che parte da 30.300 euro relativo alla versione GS 1.5 Turbo Advance 165cv S&S MT6 e raggiunge i 44.550 euro della versione top di gamma GSI Sport Tourer.

Nuova Opel Insignia: la prova su strada Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.