Bmw: maxi richiamo per un milione di veicoli a rischio incendio

Anche Bmw cade nel vortice dei richiami annunciando una maxi campagna che coinvolge ben 1 milione di vetture distribuite negli Stati Uniti ed in Canada, ma non esclude che l’operazione venga estesa nel prossimo futuro anche ad altri mercati.

I modelli in questione potrebbero riscontrare due differenti problemi che rischierebbero di innescare incendi sulle vetture. Il primo di questi difetti risulta relativo ad un problema di cablaggio del sistema di climatizzazione che potrebbe surriscaldarsi e provocare delle fiamme: i modelli interessati da questo problema sono 670mila Serie 3 prodotte tra il 2006 e il 2011. Il secondo richiamo riguarda invece una valvola che potrebbe risultare difettosa su 740mila unità appartenenti a differenti modelli: 128i, Serie 3, Serie 5, X3, X5 e Z4.

Michael Rebstock, portavoce della Casa dell’Elica, ha dichiarato che il colosso tedesco sta monitorando la situazione e – come anticipato in precedenza – potrebbe allargare il richiamo anche ad altri paesi.

Bmw, novità di gamma estate 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti