Mercato auto: ad agosto +15,8%, merito di noleggi e aziendali

Agosto è stato un mese d’oro per il mercato auto ed il merito va a noleggi e auto aziendali.

Secondo i dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il mercato auto continua la sua lunga crescita, con il mese di agosto che fa registrare un ottimo + 15,8% rispetto al medesimo mese del 2016. Se si escludono i mesi di maggio 2014 e aprile 2017, sono ben 45 i mesi di crescita consecutivi che ha registrato il comparto automotive.

Il mese appena trascorso ha registrato ben 83.363 auto immatricolate, ovvero circa 11.000 esemplari in più dell’agosto dello scorso anno (72.006 unità). Gli ottimi dati ci riportano indietro al 2009, anno in cui si distribuirono ben 85.000 vetture solo ad agosto. La crescita nei primi 8 mesi del 2017 sale quindi a +9,1%, pari a 1.366.389 immatricolazioni, mentre nello stesso periodo del 2016 erano state 1.252.621.

Buona parte del merito di questi risultati è da attribuire ai noleggi – cresciuti del +41,8% – e delle auto aziendali, capaci di segnare un incredibile +50,2%, mentre le auto distribuite ai privati rimangono sostanzialmente stabili, con un +0,6%. Ricordiamo che per le società la componente autoimmatricolazioni ha pesato addirittura circa l’80% del totale.

Da questi dati si evince chiaramente un nuovo assetto di mercato che vede primeggiare altri canali di vendita, tra cui appunto quelli del noleggio che ha raggiunto una quota del 16% (+3%) e alle aziende capaci di toccare il 25% (+6%), mentre i privati hanno perso ben il 9% di quota.

“Il mercato conferma che si stanno aprendo nuovi canali di vendita all’interno di quelli convenzionali e che lo stesso canale privati si sta alimentando probabilmente dal parco di autoimmatricolazioni disponibile nelle reti di vendita”, ha dichiarato Michele Crisci, presidente dell’Unrae, l’Associazione che in Italia rappresenta le Case Automobilistiche Estere.

Il Gruppo FCA ad agosto segue il mercato segnando un + 15,6%, con 24mila immatricolazioni di auto nuove e una quota che si attesta stabile al 28,8 %. I primi otto mesi del 2017 hanno visto Fiat-Chrysler registrare ben 398mila auto nuove distribuite con un balzo delle vendite di ben il 9,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e con una quota del 29,1%. A spingere il Gruppo italo-americano nel mese di agosto sono stati i brand Alfa Romeo (+35,6%) e Jeep (22,8%), inoltre, sempre nel mese appena trascorso, tra le 10 vetture più vendute, ben 7 sono di FCA: Panda, Tipo e Ypsilon,  500L, 500, Punto e 500X“. Ottimi risultati, superiori alla media di mercato, per i  Costruttori Toyota, Renault e Peugeot.

I Video di Motori.it

La Jaguar E-Pace impegnata nei test su strada

Altri contenuti