Migliori auto del segmento D: quali sono, la classifica

In questa guida scopriremo insieme le migliori automobili appartenenti al segmento D, declinate nelle varianti di carrozzeria berlina, station wagon e SUV.

Le auto di segmento D sono quei modelli che possono avere un corpo vettura da berlina quattro porte, station wagon e SUV, con una lunghezza compresa tra i 4,5 e 5 metri. Si tratta di vetture scelte prevalentemente da famiglie, perché spaziose e confortevoli, mentre per quanto riguarda prezzi e finiture, si spazia dalle auto generaliste proposte a prezzi ragionevoli e si arriva ai modelli premium spesso utilizzate come auto di rappresentanza. In questa guida vogliamo scoprire quali sono i modelli di riferimento appartenenti a questo segmento, elencando le loro caratteristiche

Classifica

  • Alfa Romeo Giulia
  • Alfa Romeo Stelvio
  • Audi A4 Avant
  • Audi Q5
  • Bmw Serie 3 Touring
  • Mercedes Classe C
  • Volvo XC60
  • Peugeot 508

Alfa Romeo Giulia

L’Alfa Romeo Giulia, classica berlina quattro porte di carattere sportiveggiante, ha dovuto raccogliere la pesante eredità del rilancio della Casa del Biscione, potando in dote una linea decisamente affascinante, abbinata ad una gamma propulsori diesel e benzina potenti, in grado di raggiungere fino a 510 CV (versione Quadrifoglio). Gli interni dell’auto sono ben fatti e marcatamente sportivi, per contro la vettura pecca dal punto di vista tecnologico se confrontata con le dirette competitor, anche se l’aggiornamento 2020 ha portato numerose novità sia per l’infotainment che dal punto di vista dei sistemi ADAS.

Alfa Romeo Stelvio

Un discorso simile a quello fatto con la Giulia può essere almeno in parte valido anche per la Stelvio che si basa sulla medesima piattaforma denominata “Giorgio”. Questo SUV di segmento D si caratterizza per una linea aggressiva e sinuosa che non lesina richiami con la nobile storia del marchio di Arese. L’ambiente interno è del tutto simile a quello della Giulia, inoltre anche le migliorie tecnologiche portate in dote dal restyling 2020 rimangono le stesse. La Stelvio è uno dei SUV più divertenti da guidare, infatti nonostante il suo baricentro alto offre un feeling al guidatore decisamente elevato, regalando un piacere di guida che poche vetture del medesimo segmento possono eguagliare.

Audi A4 Avant

Tra le station premium di segmento D, l’Audi A4 Avant è decisamente una delle più riuscite ed apprezzate, la vettura vanta infatti una clientela variegata che spazia dal libero professionista al padre di famiglia, passando per le flotte di grandi e piccole aziende. L’abitacolo è rifinito con cura ed impreziosito da materiali pregiati, il tutto condito da un’illuminazione interna a LED in grado di offrire un effetto scenico unico, non mancano inoltre accessori tecnologici sofisticati come la strumentazione 100% digitale e l’infotainment connesso. La vettura viene proposta con motorizzazioni diesel, benzina, tutti sovralimentati, inoltre i più sportivi possono contare sulla versione RS da 450 CV.

Audi Q5

L’amore della clientela italiana nei confronti dei SUV trova una delle sue massime espressioni nell’Audi Q5, modello a ruote alte della Casa dei quattro anelli in grado di conquistare record su record di vendita. La Q5 si dimostra ideale per i lunghi viaggi grazie ad un sistema di sospensioni in grado di offrire il massimo confort, ma anche una tenuta di strada eccellente, inoltre gli interni rifiniti di tutto punto e la sua dotazione tecnologica offrono ai suoi occupanti un elevato livello di sicurezza ed intrattenimento. Variegata la gamma di motorizzazioni, arricchita ultimamente dal nuovo propulsore 2.0 litri TDI mild hybrid che garantisce basse emissioni e prestazioni eccellenti.

 Bmw Serie 3 Touring

Considerata tra le station wagon sportive di segmento D per eccellenza, l’ultima generazione della Bmw Serie 3 sfoggia un design decisamente ben riuscito che non fa rimpiangere la berlina quattro porte da cui deriva. Come da tradizione, la Serie 3 Touring punta molto sul piacere di guida e sul feeling che si crea tra auto e il suo pilota. Nonostante queste caratteristiche, la station tedesca non rinuncia al confort che risulta sempre di altissimo livello, sia nei lunghi viaggi che nei brevio tratti urbani. Il vano bagagli risulta spazioso, con fondo piatto e ben modulabile, mentre la gamma di motori diesel e benzina offre soluzioni per tutti i gusti e le esigenze.

Mercedes Classe C

La Mercedes Classe C è la berlina per eccellenza, infatti le sue dimensioni le permettono di ricoprire sia il ruolo di auto da rappresentanza che quello di quattro porte da famiglia comoda e lussuosa. Le finiture e i materiali utilizzati per gli interni sono eleganti ed impeccabili, ma a causa della sua età la dotazione tecnologica inizia a sentire il peso degli anni. La vettura viene proposta con motori benzina, diesel e ibrido.

Volvo XC60

La Volvo XC60 si presenta come l’alternativa svedese ai classici SUV tedeschi, infatti può vantare una cura nella scelta dei materiali e dell’assemblaggio di componenti di primo livello, il tutto condito da un’affidabilità diventata ormai leggenda. Tra le sue caratteristiche principali troviamo l’elevato confort offerto da sedili ben fatti e da un sistema di sospensioni molto sofisticato, mentre per quanto riguarda i propulsori, la XC60 è disponibile con motorizzazioni benzina e diesel con potenze che possono raggiungere i 304 CV.

Peugeot 508

La Peugeot 508 è una berlina di segmento D dal design marcatamente sportivo che strizza l’occhio alle coupé. Lo sguardo felino del frontale e le fiancate muscolose nascondono un ambiente interno molto tecnologico che si distingue per il così detto iCockpit, ovvero un nuovo modo di concepire la plancia della vettura che mette in primo piano il guidatore che può fruire delle varie funzioni della vettura in modo semplice e intuitivo. La gamma motorizzazioni prevede due benzina e sei diesel con potenze dai 120 ai 204 CV.

 

Migliori auto del segmento D: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Intervista a Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia

Altri contenuti