Porsche, registrato in Italia un 2019 da record

Porsche Italia festeggia un anno record dal punto di vista commerciale anticipando novità, iniziative ed eventi che caratterizzeranno il 2020 della Casa teutonica.

Porsche Italia ha celebrato un 2019 ricco di soddisfazioni: la divisione italiana della Casa di Zuffenhausen ha infatti chiuso l’anno appena trascorso segnando ben 6.710 immatricolazioni, ovvero il 28% in più rispetto al 2018. Questo risultato straordinario ha posizionato il mercato italiano al terzo posto tra quelli europei.

Al primo posto troviamo il SUV Macan

Gli ottimi risultati conquistati da Porsche Italia nel corso del 2019 sono stati guidati dal record di vendite registrato dal SUV Macan, capace di raggiungere quota 2.917 unità distribuite, numero che si traduce nel 43% di vendite totali. Al secondo posto della classifica troviamo i modelli Cayenne e Cayenne Coupé, con 1.596 vetture vendute, mentre sul terzo gradino del podio troviamo l’iconica ed immortale Porsche 911, con 1.177 esemplari venduti. La classifica prosegue con le Panamera e Panamera Sport Turismo (541 immatricolazioni) e si chiude con le 718 Boxster e Cayman (479 unità).

Incremento del 10% delle vendite a livello globale

I numeri di questo successo sono stati snocciolati da Pietro Innocenti, Amministratore Delegato di Porsche Italia, nel corso di un evento dedicato che si è svolto a Milano presenza di Barbara Vollert, Vice-Presidente Region Europe di Porsche AG. Durante la conferenza, Vollert si è detta entusiasta dei risultati raggiunti sul mercato italiano, proprio nell’anno in cui “Porsche ha ottenuto un incremento del 10% delle vendite a livello globale con 280.800 vetture vendute.”

Anche il Presidente di Porsche Italia non ha nascosto il proprio entusiasmo per i risultati conseguiti da tutta la squadra della Casa tedesca, dichiarando che: “Il 2019 è stato ricco di successi, ma stiamo già lavorando ai progetti 2020 – queste le parole di Innocenzi che ha inoltre aggiunto – si tratta dell’anno forse più importante della nostra storia, segnato dall’inizio delle consegne di Taycan, dal consolidamento delle infrastrutture per le nostre auto elettriche, dall’apertura di un innovativo concept store a CityLife Milano, dal lancio della nuova filosofia ‘Destination Porsche’ e l’avvio dei lavori che porteranno, nel 2021, alla inaugurazione del Porsche Experience Center Franciacorta.”

Un nuovo concept store a CityLife Milano

Nel nuovo ed avveniristico quartiere CityLife di Milano, aprirà nel corso di quest’anno un nuovo concept store che rappresenterà un importante elemento del processo di trasformazione digitale intrapreso a livello globale dalla Casa di Stoccarda. L’apertura ufficiale di Porsche@CityLife è stata fissata per la prossima primavera e l’inedito concept store punterà ad offrire il massimo, sia dal punto di vista dell’esperienza che del prodotto targato Porsche, il tutto supervisionato direttamente dalla filiale italiana.

Arriva la rete di ricarica rapida per Porsche Taycan

L’attesissimo debutto commerciale sul mercato italiano della Porsche Taycan è atteso da tantissimi appassionati del marchio e non solo. Per darle il migliore dei benvenuti, Posche Italia si è impegnata ad implementare la sua rete di ricarica rapida attraverso l’istallazione di 28 stazioni in corrente continua presso i Centri Porsche. A queste si aggiungerà anche la prima stazione ultra rapida con potenza fino a 350 kW che verrà installata presso il Centro Porsche di Milano Nord. Come se non bastasse, con l’arrivo di “Porsche Charging Solutions”, tutti i possessori italiani di una Taycan Italiani potranno installare presso il proprio domicilio o la sede di lavoro un punto di ricarica con potenza di 11 kW, caratterizzato da una disponibilità di energia illimitata per una tariffa flat di soli 100 euro al mese.

Un 2020 ricco di eventi targati Porsche

Anche per quanto riguarda il tema degli eventi, la filiale italiana ha in serbo un calendario ricco di sorprese, a partire dagli appuntamenti acquatici del Porsche on Board, passando per il Macan Music Platform e fino ad arrivare al Porsche Festival che si svolgerà il 10-11 ottobre prossimi a Monza. Per quanto riguarda il motorsport, potremmo assistere ad una nuova ed emozionante stagione della Porsche Carrera Cup Italia, a cui si aggiunge la Scholarship Programme che si occupa di promuovere nuovi talenti, a cui si aggiunge il talent show “RACE! – Il prossimo pilota” e il primo monomarca virtuale battezzato Porsche E-Sports Carrera Cup Italia.

Il Porsche Experience Center Franciacorta

Nel frattempo proseguono senza sosta i lavori dedicati alla realizzazione del primo Porsche Experience Center (PEC) italiano. Il centro sarà operativo dall’inizio del 2021 e prevede un investimento di oltre 26 milioni di euro. Il PEC Franciacorta si estenderà su un’area di circa 60 ettari ed ospiterà il Customer Center più grande del mondo (5.600 mq). Quest’ultimo sarà caratterizzato da una struttura moderna ed affascinante impreziosita da ampie vetrate e presenterà al suo interno uno spazio multifunzionale di 2.400 mq che si distinguerà per il suo caratteristico ponte sospeso.

Non mancherà un Meeting Center per l’organizzazione di convention, mentre una suggestiva terrazza farà da contorno all’autodromo lungo ben 2.519 metri. Nell’impianto sono previsti un percorso Off Road, e un’area di oltre 30.000 mq dedicata alle lezioni di guida sicura e dinamica. I 20.000 visitatori attesi ogni anno potranno inoltre usufruire del Simulation Lab dedicato all’esperienza di guida in realtà virtuale, dove sarà possibile provare tutti i modelli Porsche classici e moderni sui circuiti più famosi del mondo.

 

Porsche Macan GTS 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Porsche Panamera Turbo S Sport Turismo

Altri contenuti