Bmw: stop alla produzione della Serie 3 GT

La Casa di Monaco ha annunciato la sospensione della produzione di alcuni modelli per poter aumentare gli investimenti per i nuovi SUV.

La Casa dell’Elica ha annunciato tramite una nota ufficiale di aver fermato la produzione della Bmw Serie GT, uno dei modelli più contestati dell’attuale gamma del costruttore di Monaco di Baviera.

Stop alla produzione per ridurre i costi

L’attuale Bmw Serie 3 GT che si basa sulla precedente generazione della berlina tedesca appartenente al segmento D, secondo la Casa madre suscitava ancora l’interesse di una numerosa possibile clientela, ma nonostante ciò la sua produzione è stata sospesa per sempre a causa di un nuovo programma di riduzione dei costi che dovrebbe entrare in vigore il prossimo anno.

Design poco fortunato

Caratterizzata da un baricentro alto e da una coda che richiama i modelli fastback, la Serie 3 GT è stata realizzata in due differenti generazioni, inoltre il suo progetto trae origine dalla prima Serie 5 GT nata nell’ormai lontano 2009 e sostituita più di recente dalla Serie 6 GT. Questa serie di modelli si è distinta per l’elevato comfort, la grande abitabilità e versatilità offerte, ma il corpo vettura rialzato e le forme estetiche piuttosto goffe ne hanno decretato la prematura fine, complice anche l’arrivo di nuovi SUV.

In pensione anticipata anche altri due modelli

Ricordiamo inoltre che oltre alla Serie 3 GT, verrà staccata la spina anche alla produzione della Serie 6 GT e alla Serie 6 Gran Coupé. Quest’ultima, caratterizzata da un corpo vettura da coupé-quattro porte, risulta basata sulla sportiva Bmw Serie 6, declinata sia in versione coupé che cabrio.

Ora si punta tutto sui SUV

La decisione di sospendere la produzione di questa serie di modelli è stata infatti spinta dalla volontà dei vertici Bmw di investire maggiori finanziamenti economici nel sottosegmento dei SUV, in grado di macinare record di vendite fino a qualche anno fa impensabili. Bmw ha infatti calcolato di poter risparmiare fino a 12 miliardi di euro da questo tipo di operazione che verranno investiti a partire dal 2021 nello sviluppo e nella progettazione di inediti modelli a ruote alte.

Bmw Serie 3 GT: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Intervista a Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia

Altri contenuti