Lancia e Jeep aumentano le vendite in Germania

Crescita a doppia cifra per le vendite dei brand Lancia e Jeep in Germania che conquistano sempre più gli automobilisti tedeschi.

Crescita a doppia cifra per le vendite dei brand Lancia e Jeep in Germania che conquistano sempre più gli automobilisti tedeschi.

La crisi che ha investito il settore dell’auto un po’ in tutta Europa sembra non aver interessato il mercato tedesco e soprattuto i marchi Lancia e Jeep, di proprietà del gruppo Fiat, che nel mese di aprile hanno fatto registrare una crescita a doppia cifra.

La notizia arriva dalla KBA, la motorizzazione tedesca, che ha registrato un incremento delle immatricolazioni nel mese di aprile, in generale, del 2,9% che porta così a una crescita dell’1,9% del settore auto in Germania nel primo quadrimestre del 2012 superando il milione di nuove immatricolazioni.

In questo contesto Lancia ha immatricolato, nel mese di aprile, 334 vetture che corrispondono a un incremento del 438,7% rispetto allo stesso mese del 2011 e che porta la crescita nel primo quadrimestre del 2012 al 221.2% con 1.220 nuove immatricolazioni. L’immatricolato Jeep non raggiunge una crescita pari ai dati di Lancia, ma presenta dati comunque di tutto rispetto: più 52,8% in aprile, con 602 nuove unità vendute, che portano a più 32,1% la crescita nel quadrimestre.

Male invece i marchi Fiat e Alfa Romeo che perdono, rispettivamente, il 14.8% e il 26.3% della loro quota di mercato portando così a -4.9% il volume di vendita di Fiat e a ben -24.9% quello di Alfa Romeo nel periodo gennaio-aprile 2012 rispetto allo stesso dell’anno precedente.

Jeep Grand Cherokee Model Year 2011 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.