Catene da neve in tessuto: vantaggi e svantaggi

junio_gulinelli
28 October 2022
calze da neve

Cosa sono le calze da neve, quali sono i vantaggi e gli svantaggi, quanto costano e come montarle. La guida completa.

L’inverno si avvicina e, soprattutto per chi vive in luoghi di montagna, si avvicina anche il momento di preparare l’auto per le possibili nevicate o gelate. Esistono diversi tipi di catene per la neve, oggi però vogliamo parlarvi dei vantaggi e degli svantaggi delle catene da neve in tessuto. 

Cosa sono le catene da neve in tessuto

Partiamo dall’inizio. Esistono diversi tipi di catene per auto: le tradizionali catene metalliche, le catene semiautomatiche, le catene composite (simili a quelle in tessuto) e le catene in tessuto. Ideate negli anni ‘90 dal norvegese Bård Løtveit, che successivamente ha creato l’azienda Autosock, le catene da neve in tessuto sono delle coperture in tela (poliestere) per gli pneumatici che sono fissate da un elastico. Questo manto in tessuto copre lo pneumatico per proteggerlo e dargli maggiore aderenza su terreni scivolosi come ghiaccio o neve. Sono più facili da montare rispetto alle tradizionali catene metalliche. 

Omologazione 

Nonostante la controversia iniziata al momento dell’arrivo sul mercato delle calze da neve, in Italia non riconosciute alla pari delle catene metalliche, finalmente, a metà dello corso anno (2021) il Comitato europeo di normazione (CEN) ha rilasciato il nuovo standard comunitario EN 16662-1-2020 in sostituzione delle norme precedenti. LA normativa italiana si deve però ancora adattare a quella europea. Ad ogni modo, questo finalmente unifica sotto la stessa omologazione le calze da neve e le catene da neve in tutta Europa.

Vantaggi e svantaggi

Partiamo dalla parte positiva: i vantaggi delle catene da neve in tessuto.

  1. Sono più facili da installare rispetto alle catene metalliche, cosa molto apprezzata in situazioni di freddo e urgenza.
  2. Le calze da neve sono meno rumorose rispetto alle catene in metallo, poiché essendo un tessuto che copre il bordo, trasmettono a malapena rumore o vibrazioni (cosa che succede con quelli in metallo).
  3. Un altro vantaggio delle catene da neve in tessuto è che, essendo solo una copertura in tessuto, non danneggiano il pneumatico (cosa che può succedere con le catene metalliche).

Una volta che abbiamo visto gli aspetti positivi delle catene da neve tessili, passiamo alla parte negativa: i loro svantaggi.

  1. Uno degli svantaggi delle catene da neve in tela è la loro minore resistenza. L’usura delle catene in tessuto è maggiore rispetto a quelle in metallo (soprattutto se si circola in zone dove c’è poca neve). 
  2. Offrono una minore aderenza rispetto alle catene metalliche; Per questo, se avete bisogno di catene per circolare in una zona complicata, è preferibile optare per le catene in metallo. 
  3. Le catene da neve in tela sono più costose; Se a questo si aggiunge il primo punto (maggiore usura), questo tipo di catena per pneumatici può non essere redditizio.

Le catene da neve in tessuto sono facili da montare?

Le catene da neve in tessuto sono perfette per chi è a caccia di catene da neve facili da montare. Il montaggio di questa tipologie di catene, dette anche calze da neve, si effettua nel giro di 2 minuti. Dopo averle estratte dalla confezione (dove molto probabilmente troverete anche un paio di guanti) basterà rivestire la parte superiore e laterale delle gomme motrici, spostare la vettura di mezzo metro e ricoprire la superficie mancante del pneumatico. Le calze si centreranno da sole in movimento. Una volta smontate le calze da neve vanno lavate per assicurane una lunga durata.

Quanto costano le catene da neve in tessuto e dove acquistarle

Generalmente i prezzi per le catene da neve partono da 30 euro ma questo costo può variare a seconda della marca e soprattutto delle loro relative dimensioni. Infatti il prezzo medio è di circa 70-90 euro per i modelli normali, invece per le catene da neve a ragno i prezzi si aggirano sulle 150-200 euro.

Guidare con le catene da neve in tessuto: cosa cambia?

Con le calze da neve non è consentito marciare a più di 50 km/h. Non appena lo stato del manto stradale migliora, è necessario toglierle per non pregiudicare la tenuta del veicolo. Per la loro struttura, le calze sono da utilizzare in maniera ancora più attenta, possono bastare pochi chilometri per deteriorarle o, peggio, romperle. Quando si guida con le calze da neve, bisogna evitare accelerazioni repentine o frenate brusche e bisogna procedere con prudenza.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • ford-ecosport-1-0-ecoboost-125-cv-startstop-aut-titanium-2
    19.500 €
    FORD EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV Start&Stop aut. Titanium
    Benzina
    23.100 km
    05/2019
  • mercedes-benz-glc-250-d-4matic-premium-2
    46.000 €
    MERCEDES-BENZ GLC 250 d 4Matic Premium
    Diesel
    119.000 km
    02/2019
  • fiat-panda-1-2-easy-38
    9.900 €
    FIAT Panda 1.2 Easy
    Benzina
    53.000 km
    04/2017
  • volkswagen-golf-gti-performance-2-0-245-cv-tsi-dsg-5p-bmt-2
    28.900 €
    VOLKSWAGEN Golf GTI Performance 2.0 245 CV TSI DSG 5p. BMT
    Benzina
    23.276 km
    12/2019
  • ford-fiesta-1-0-ecoboost-hybrid-125-cv-5-porte-connect
    15.900 €
    FORD Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV 5 porte Connect
    Elettrica/Benzina
    63.200 km
    11/2020
  • jaguar-i-pace-ev-90-kwh-400-cv-auto-awd-hse
    68.000 €
    JAGUAR I-Pace EV 90 kWh 400 CV Auto AWD HSE
    Elettrica
    25.369 km
    06/2019
  • volkswagen-golf-1-4-tsi-5p-comfortline-bluemotion-technology
    11.400 €
    VOLKSWAGEN Golf 1.4 TSI 5p. Comfortline BlueMotion Technology
    Benzina
    136.773 km
    09/2014
  • dacia-duster-1-5-blue-dci-8v-115-cv-4x2-prestige-9
    18.900 €
    DACIA Duster 1.5 Blue dCi 8V 115 CV 4x2 Prestige
    Diesel
    32.000 km
    08/2019
  • citroen-c1-1-0-5-porte-airdream-cmp-5-pinko
    5.500 €
    CITROEN C1 1.0 5 porte airdream CMP-5 Pinko
    Benzina
    97.000 km
    06/2009

Ti potrebbe interessare anche

page-background