Dash Cam auto: 5 modelli top

Ecco 5 modelli di dash cam da considerare per scegliere quella più adatta alle vostre esigenze. Le migliori offerte su Amazon.

Le dash cam, le microcamere da posizionare sul cruscotto della propria automobile, possono rivelarsi fondamentali in caso di incidente e di contestazione di una multa che si ritiene di aver ricevuto ingiustamente, anche se l’utilizzo dei filmati come prova non è garantito in Italia. In altri Paesi rappresentano la norma, specie quando si utilizza un’automobile o un mezzo di cui non si è proprietari e ci si vuole mettere al riparo da possibili contestazioni.

Le più classiche dash cam hanno una dimensione ridotta, registrano in loop e sono in grado di capire quando c’è stato un incidente o un evento di cui è necessario conservare il filmato, e quasi sempre assicurano riprese nitide anche di notte. Ecco una selezione delle migliori disponibili anche in Italia.

Dash Cam di Apeman

APEMAN Dash Cam

Sensore di movimento, sensore di gravità, monitoraggio del parcheggio e visione notturna rendono la dash cam di Apeman un prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Dotata di schermo LCD da 3″ ed obiettivo grandangolare da 170° assicura la cattura dell’intera careggiata, non soltanto la porzione più centrale.

Le immagini riprese hanno una risoluzione massima di 1080p e vengono salvate su una scheda di memoria SD da 32GB, non inclusa nella confezione. Grazie alla funzionalità di monitoraggio del parcheggio e ai sensori di movimenti, la dash cam di Apeman permette di monitorare 24 ore su 24 i dintorni della vostra auto anche quando è parcheggiata e il motore è spento, così da documentare eventuali danneggiamenti in vostra assenza.

Acquista su Amazon:

Dash Cam di Apeman a 39,99 euro

Dash Cam di ThiEYE

Dash Cam di ThiEYE

Ottimo prezzo e caratteristiche di rilievo per la Dash Cam di ThiEYE, dotata di doppia fotocamera anteriore e posteriore e obiettivo grandangolare a 170° per riprendere in modo panoramico l’intera carreggiata. La dash cam vanta la funzionalità di registrazione in loop con cancellazione automatica del girato e salvataggio dei file più importanti grazie al sensore G che entra in gioco in caso di collisioni.

Una scheda di memoria SD da 32 GB è già inclusa nella confezione.

Acquista su Amazon:

Dash Cam di ThiEYE a 39,99 euro

Dash Cam di F.T.

Dash Cam di F.T.

Più costosa di altre dash cam, ma con caratteristiche peculiari. La Dash Cam di F.T. va a sostituire lo specchietto retrovisore con uno schermo touch ultra HD da 10″ che fornisce in tempo reale e senza punti ciechi le immagini riprese dalla dash cam sia anteriore che quella posteriore, entrambe di facilissima installazione.
Anche qui troviamo alcune caratteristiche fondamentali come la registrazione in loop con cancellazione dei filmati “inutili”, ripresa notturna ad una qualità massima di 1080p.
La confezione include una scheda SD da 32 GB, la massima dimensione supportata dalla dash cam.

Acquista su Amazon:

Dash Cam di F.T. a 89,00 euro

Dash Cam di AUKEY

AUKEY Dash Cam

Piccola e quasi invisibile una volta montata dietro allo specchietto retrovisore, la Dash Cam di AUKEY cattura ogni momento con una risoluzione super nitida da 1080p e un campo molto ampio di 170 gradi. Non solo utile come dash cam, ma anche ottima per catturare le immagini dei propri viaggi grazie alla funzione timelapse.

Resistente al calore e al freddo estremo, la Dash Cam di AUKEY blocca la registrazione in caso di incidente stradale e salva il video in questione, offre registrazione in loop e immagini nitide anche di notte grazie al sensore Advanced Sony.

Acquista su Amazon:

Dash Cam di AUKEY a 69,99 euro

70mai Smart Dash Cam 1S

Xiaomi 70mai

La dash cam 70mai Smart Dash Cam 1S di Xiaomi è dotata di wi-fi gratuito 70mai utilizzabile attraverso l’app dedicata di Xiaomi ed ha tutte le caratteristiche che ci si aspetta da una dash cam: registrazione a 1080p, visione notturna, riprese in loop e salvataggio automatico dei filmati in caso di incidente.

La batteria da 240mAh assicura fino a 100 ore di utilizzo con una sola carica, poco più di quattro giorni pieni prima di dover essere ricaricata.

I Video di Motori.it

Audi RS6 Avant al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti