Costo impianto gpl: un investimento vantaggioso

Con i prezzi del carburante in costante ed inesorabile aumento, sempre più automobilisti ricorrono al gpl, che garantisce grandi vantaggi sia a livello economico, sia a livello ecologico.

Le auto a gpl, infatti, costano, in carburante, almeno il 50% in meno, rispetto allo stesso veicolo a benzina e, in più, consentono di circolare quasi sempre e quasi ovunque, visto che, essendo considerati mezzi ecologici, sono esenti da molte limitazioni.

Ma, a fronte di tutti questi vantaggi, per dotare la propria auto di un impianto gpl, serve un investimento iniziale, che verrà ammortizzato nel tempo; ma vediamo di che cifre stiamo parlando.

Il costo di un impianto gpl è abbastanza variabile, visto che dipende da alcuni fattori (tipo d’impianto, caratteristiche del veicolo…), ma, in linea di massima, un sistema tradizionale ha un prezzo variabile tra gli 800 ed i 1000 euro, che può crescere in caso di installazioni di ultimissima generazione.

Di fronte a certi costi, è evidente come, con un uso abituale della macchina, la spesa si possa ammortizzare molto rapidamente.

Consigliamo, però, sempre di informarsi e confrontare preventivi per l’installazione dell’impianto e, quando possibile, di sfruttare gli incentivi nazionali e regionali.

I Video di Motori.it

Jeep Renegade e Compass 4xe: alla prova da Mirafiori ad Arjeplog

Altri contenuti