Sistemi assistenza parcheggio: cosa sono e come funzionano

robertosperanza
01 Gennaio 2013
Active Park Assist is popular on both the C-MAX and Focus

Quando l’automobile non somigliava ancora ad un centro di calcolo, saper parcheggiare correttamente in spazi ristretti era il risultato di anni di pratica e di paraurti ammaccati. Oggi forse questa competenza è destinata a sparire, obsoleta come il cavallo o la macchina per scrivere. Sempre più modelli in circolazione, non più solo di lusso, integrano […]

Trends: Accessori auto

Quando l’automobile non somigliava ancora ad un centro di calcolo, saper parcheggiare correttamente in spazi ristretti era il risultato di anni di pratica e di paraurti ammaccati. Oggi forse questa competenza è destinata a sparire, obsoleta come il cavallo o la macchina per scrivere.

Sempre più modelli in circolazione, non più solo di lusso, integrano una tecnologia di assistenza al parcheggio. Sviluppata all’inizio dello scorso decennio dalla Toyota per le auto a marchio Lexus vendute sul mercato americano, attualmente è una dotazione generalmente disponibile dai vari costruttori.

Ma come funziona? Un complesso sistema di sensori e telecamere è in grado di misurare con precisione lo spazio disponibile e gli ostacoli presenti, fornendo al computer centrale della vettura i dati necessari a calcolare la successione delle sterzate. Il guidatore deve solamente accostare la vettura a quella che si trova davanti allo spazio vuoto, arrivando con il paraurti posteriore all’altezza delle ruote posteriori dell’altra auto. Premendo un pulsante il sistema si attiva; effettuati rapidamente i calcoli, il computer emette un segnale visivo o acustico per avvisare di essere pronto alla manovra. A questo punto si devono staccare entrambe le mani dal volante, e il parcheggio comincia. Il guidatore deve solo usare l’acceleratore e il freno. Un successivo segnale indicherà che la manovra è completata. Se durante il procedimento viene impugnato il volante, il sistema si disattiva. Allo stesso modo, si disconnetterà se la velocità supera quella preimpostata.

A seconda dei modelli, i sensori possono determinare da soli anche se lo spazio disponibile è sufficiente; in altri questo compito spetta ancora al guidatore.

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

  • nissan-qashqai-1-5-dci-n-connecta-67
    21.900 €
    NISSAN Qashqai 1.5 dCi N-Connecta
    Diesel
    65.000 km
    09/2018
  • fiat-freemont-2-0-mjt-170cv-4x4-lounge-auto-navi-7posti-cruise
    12.700 €
    FIAT Freemont 2.0 Mjt 170cv 4x4 Lounge auto Navi 7posti Cruise
    Diesel
    140.000 km
    08/2013
  • maserati-ghibli-v6-diesel-11
    36.000 €
    MASERATI Ghibli V6 Diesel
    Diesel
    143.192 km
    12/2015
  • jeep-renegade-2-0-mjt-140cv-4wd-active-drive-limited-57
    23.500 €
    JEEP Renegade 2.0 Mjt 140CV 4WD Active Drive Limited
    Diesel
    76.760 km
    07/2018
  • porsche-cayenne-coupe-2-9-v6-s
    116.000 €
    PORSCHE Cayenne Coupé 2.9 V6 S
    Benzina
    94.485 km
    08/2020
  • land-rover-range-rover-evoque-2-0d-i4-180-cv-awd-auto-se
    52.000 €
    LAND ROVER Range Rover Evoque 2.0D I4 180 CV AWD Auto SE
    Elettrica/Diesel
    39.850 km
    02/2019
  • fiat-500-1-2-lounge-462
    5.300 €
    FIAT 500 1.2 Lounge
    Benzina
    149.000 km
    06/2008
  • lancia-ypsilon-1-3-mjt-90-cv-momodesign-3
    4.299 €
    LANCIA Ypsilon 1.3 MJT 90 CV MomoDesign
    Diesel
    150.000 km
    10/2009
  • fiat-panda-0-9-twinair-turbo-natural-power-lounge-47
    5.999 €
    FIAT Panda 0.9 TwinAir Turbo Natural Power Lounge
    Benzina/Metano
    148.000 km
    10/2013

Ti potrebbe interessare anche

page-background