Patente B moto: quali modelli si possono guidare?

Con la tradizionale patente B dell’auto, si possono guidare delle moto? E, se sì, quali modelli? Con quale cilindrata? Mettiamo un po’ d’ordine sull’argomento, rispondendo a queste domande.

Con la patente B si possono guidare delle moto, ovvero:

  • motoveicoli fino a 125 cc solo in Italia;
  • veicoli della categoria A1 (motocicli con cilindrata massima di 125 cc, potenza non superiore a 11 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg);
  • tricicli di potenza superiore a 15 kW, con un guidatore che ha almeno 21 anni.

I Video di Motori.it

Seat Leon: disponibile con 5 tipologie di alimentazione

Altri contenuti