TwinAir

TwinAir

TwinAir è il nome commerciale utilizzato da Fiat per identificare la versione del sistema MultiAir destinata ai motori a due cilindri. La tecnologia TwinAir ha debuttato nel 2010 sulla Fiat 500 equipaggiata con il motore bicilindrico 0.9 litri e successivamente dalla nuova Lancia Ypsilon. Si tratta di una unità a quattro tempi che ha dato origine alla famiglia di propulsori SGE (Small Gasoline Engine) del Gruppo italiano.

Il propulsore, sviluppato da Fiat Powertrain Technologies, ha una cilindrata di 875 cm3, distribuzione a quattro valvole per cilindro e turbocompressore. Eroga una potenza massima di 85 cavalli a 5500 giri al minuto ed una coppia massima di 145 Nm disponibile a 1900 giri al minuto. Sebbene le specifiche di questo motore ne fanno uno dei più efficienti e parsimoniosi in produzione, per ridurre ulteriormente consumi ed emissioni è disponibile anche una modalità di risparmio carburante (Eco) che limita la coppia massima a soli 100 Nm, disponibili a 1750 giri al minuto.

Il motore bicilindrico TwinAir ha ricevuto diversi riconoscimenti nel concorso “International Engine Of The Year”, tra cui “Engine of the Year 2011”, “Best New Engine 2011” e “Best Green Engine 2011”. Il propulsore viene attualmente montato sui modelli dei segmenti A e B del Gruppo Fiat, cioé Fiat 500, Lancia Ypsilon, Fiat Panda, Fiat Punto e Alfa Romeo MiTo. Nel 2014 sono previste altre due motorizzazioni con tecnologia TwinAir con cilindrata di 1 litro e livelli di potenza da 65 e 105 cavalli.

Fonte:
Altre voci di glossario Mostra tutto