Pretensionatore

Il pretensionatore è un dispositivo che consente di mettere in tensione la cintura di sicurezza in caso di urti imminenti. La funzione del pretensionatore, che lavora in sinergia con gli airbag, è evitare che il corpo degli occupanti con la cintura allacciata abbia dei contraccolpi in seguito all’urto e conseguenti danni fisici, migliorando in tal modo la funzione protettiva della cintura di sicurezza stessa. E’ un dispositivo di sicurezza attiva molto diffuso: è ormai presente su praticamente tutti i modelli di nuova commercializzazione già nella dotazione di serie.

Tipologie di pretensionatore per le cinture

Esistono due tipi di pretensionatore: quello meccanico prevede una carica a molla (in pratica una molla compressa) che viene azionata, in caso di urto, da un sensore meccanico, mettendo in tensione la cintura; quello di tipo pirotecnico è invece dotato di una piccola carica esplosiva che, quando un sensore rileva l’urto, viene attivata da una centralina e blocca il nastro della cintura. Il dispositivo può azionarsi anche in caso di urti di bassa entità, che non causa l’apertura degli airbag.

Dov’è posizionato il dispositivo di blocco della cintura di sicurezza

Il dispositivo può essere installato sia sulla fibbia (in questo caso la pressione viene esercitata sia sulla fascia addominale che su quella toracica), sia sull’arrotolatore della cintura (in questo caso la pressione viene esercitata principalmente sulla fascia toracica).

Fonte:
Altre voci di glossario Mostra tutto