Pneumatico

Pneumatico Per pneumatico, detto anche copertone o gomma, si intende l’elemento che scarica materialmente sulla strada la coppia motrice erogata dal motore e che permette il moto del veicolo grazie alla forza d’attrito presente. Lo pneumatico, alloggiato attorno al cerchione, è costituito da diverse parti, che elenchiamo in seguito. Battistrada Il battistrada è la fascia […]

Pneumatico

di Redazione

05 Aprile 2013

Pneumatico

Per pneumatico, detto anche copertone o gomma, si intende l’elemento che scarica materialmente sulla strada la coppia motrice erogata dal motore e che permette il moto del veicolo grazie alla forza d’attrito presente. Lo pneumatico, alloggiato attorno al cerchione, è costituito da diverse parti, che elenchiamo in seguito.

Battistrada

Il battistrada è la fascia più esterna destinata al contatto con la superficie stradale; può presentare scanalature diverse a seconda degli impieghi oppure essere liscio (slick) per massimizzare l’aderenza e quindi la trazione. Il battistrada può essere di spessore variabile ed essere realizzato con diversi tipi di composizione (mescola).

Carcassa

La carcassa è la struttura dello pneumatico, annegata completamente nella gomma; è costituita da un’intelaiatura di fibre tessili sovrapposte e fili o cinture metalliche. La camera d’aria è una struttura tubolare separata dalla struttura di gomma e deputata al mantenimento della pressione adeguata (variabile in base alla massa del veicolo e all’impiego). Il pneumatico moderno è stato brevettato nel 1888 dallo scozzese John Boyd Dunlop. Una curiosità: è oggetto di dibattito l’articolo da usare davanti alla parola pneumatico. La grammatica italiana vuole l’articolo lo, ma non è sbagliato usare il, peraltro maggiormente diffuso nella scrittura giornalistica. Per pneumatico, detto anche copertone o gomma, si intende l’elemento che scarica materialmente sulla strada la coppia motrice erogata dal motore e che permette il moto del veicolo grazie alla forza d’attrito presente. Lo pneumatico, alloggiato attorno al cerchione, è costituito da diverse parti, che elenchiamo in seguito.