EPROM – Erasable Programmable Read Only Memory

L’EPROM, acronimo inglese per Erasable Programmable Read Only Memory cioè memoria di sola lettura programmabile e cancellabile, è una memoria informatica che può essere totalmente cancellata e riprogrammata. Abbinata ad una centralina elettronica, l’EPROM è in grado di memorizzare dati e processi che possono essere cancellati e sostituiti da nuovi dati: in questo modo è possibile modificare le modalità di funzionamento della centralina senza modifiche all’hardware.

La EPROM può essere cancellata – il processo per questo scopo utilizza raggi ultravioletti – per un numero elevato di volte, ma comunque limitato. Si tratta di un’evoluzione della PROM che, una volta programmata, non può più essere più modificata. Si basa sul transistor ad effetto di campo FAMOS (Floating-gate Avalanche Injection MOS), un tipo di Floating Gate MOSFET a canale programmabile mediante breakdown a valanga.

In campo automobilistico, la riprogrammazione dell’EPROM della centralina è un intervento tipico nelle elaborazioni da parte di aziende specializzate nel tuning. In questo modo viene modificata la gestione del motore affinché produca maggiore potenza e coppia (di solito vengono effettuate prove su banco) senza dover modificare altri componenti.

Un possibile svantaggio di questa pratica, oltre alla perdita dei valori di omologazione per le sostanze inquinanti, riguarda l’affidabilità del motore “rimappato”: se non vengono rispettati parametri relativi ai margini di sicurezza possono verificarsi malfunzionamenti o addirittura la rottura del motore.

Fonte:
Altre voci di glossario Mostra tutto