ABC – Active Body Control

ABC – Active Body Control

Active Body Control è il nome commerciale che identifica il sistema di sospensioni attive sviluppato da Mercedes-Benz. L’obiettivo dell’ABC è la riduzione del rollio, del beccheggio e dell’imbardata del corpo vettura mediante elementi controllabili attivamente, per ottenere un handling più sportivo e un migliore comfort di marcia.

Gestito da una centralina elettronica, il sistema riduce le vibrazioni delle masse oscillanti attivando servocilindri idraulici che lavorano all’unisono con gli assorbitori passivi e le molle elicoidali delle sospensioni. In combinazione con l’ESC, l’Active Body Control rileva i dati ogni centesimo di secondo da appositi sensori e li confronta con parametri come velocità, accelerazione laterale e posizione del volante.

In particolare, nel sistema ABC i movimenti del corpo vettura vengono monitorati ogni 10 millisecondi attraverso 13 sensori: 4 sensori per valutare l’altezza da terra (uno per ogni ruota) e diversi accelerometri per rilevare l’accelerazione longitudinale, trasversale e verticale.

L’Active Body Control agisce anche sul settaggio delle sospensioni abbassando la vettura fino a 11 millimetri a velocità comprese tra 60 e 160 km/h per ottenere una migliore aerodinamica, migliori consumi e un handling più coinvolgente. Il sistema ABC ha debuttato nel 1999 sulla Mercedes CL e da allora ha equipaggiato i modelli alto di gamma della Casa tedesca. Attualmente è disponibile sui modelli Classe S, Classe CL e Classe SL, nonché sulle versioni sportive elaborate da AMG.

Fonte:
Altre voci di glossario Mostra tutto