Lamborghini alla Milano Design Week 2019

Lamborghini è presente alla Milano Design Week con le sue supercar e un allestimento esclusivo realizzato in collaborazione con i propri partner.

Lamborghini alla Milano Design Week 2019

di Giuseppe Cutrone

11 Aprile 2019

Lamborghini si aggiunge ai tanti costruttori automobilistici presenti quest’anno alla Milano Design Week con l’esposizione “Living in the Fast Lane“. Lo spazio dedicato alla casa di Sant’Agata Bolognese è stato aperto nella serata di ieri con un cocktail party esclusivo a cui hanno preso parte numerosi ospiti.

Ad accogliere i visitatori, tra cui anche il designer e architetto Fabio Novembre, c’era il presidente e CEO di Lamborghini Stefano Domenicali, ma la vera protagonista dell’esposizione è stata sicuramente la nuova Huracán EVO Spyder, l’ultima creazione che la casa ha presentato in anteprima mondiale al Salone di Ginevra il mese scorso.

Una performance dal vivo della violinista Stephanie Childress ha invece reso omaggio al suono del motore Lamborghini, mentre nell’Interactive Lamborghini Lab erano presenti e lo saranno per tutta la durata della Milano Design Week alcuni partner del marchio come Riva 1920 con una selezione di complementi d’arredo in legno massello delle ultime collezioni, Bodyfriend e la sua innovativa poltrona massaggiante, Zambaiti Parati con la carta da parati personalizzata “Lamborghini Living Collection – Italian Luxury Wallpaper” e Alcantara, che da anni si occupa di arricchire gli interni delle vetture modenesi.

Durante la serata d’apertura dell’esposizione, IMSIM ha offerto la possibilità di cimentarsi nella guida virtuale al volante delle Lamborghini Huracán Evo e Aventador SVJ.

Tutto su: Lamborghini