Volkswagen, 10 milioni di euro per promuovere la famiglia di vetture elettriche ID

Le prevendite del primo modello a zero emissioni targato ID partiranno il prossimo 8 maggio.

Volkswagen è pronta per la sua “svolta elettrica” ed a un anno esatto prima del lancio del suo primo veicolo a zero emissioni il Costruttore di Wolfsburg annunciando una campagna di marketing destinata a promuovere la futura gamma di veicoli 100% elettrici ID. Per il Vecchio Continente il colosso tedesco ha deciso di investire la maxicifra di 10 miliardi con l’obiettivo di dare un risalto decisamente forte alla prima auto elettrica del Gruppo destinata a macinare grandi volumi e a fare da ponte alla già citata rivoluzione a zero emissioni targata Volkswagen.

“Qui non stiamo a definire la strategia comunicativa per un lancio commerciale convenzionale. Siamo intenti a comunicare un nuovo movimento – ha dichiarato Jochen Sengpiehl, responsabile del marketing del brand Volkswagen che ha inoltre aggiunto – la Volkswagen è in procinto di rendere la mobilità elettrica adeguata alle masse.”

A Wolfsburg si sono quindi impegnati fino in fondo per creare un marketing specifico capace di esaltare le caratteristiche delle vetture elettriche con l’obiettivo di far conoscere meglio questo tipo di tecnologia facendo avvicinare ad essa nuovi consumatori. La campagna marketing oltre a pubblicizzare la nuova ID sarà dedicata anche all’intero sub-brand spiegando alla possibile clientela stili di vita ecosostenibili e dissipando le cosiddette “barriere”, ovvero pregiudizi che circondano l’auto a batteria, il tutto enfatizzato dagli slogan “Start electric” e “Now you can”.

La campagna mediatica targata Volskwagen partirà il prossimo 8 maggio in concomitanza con l’apertura dei pre-ordini e sarà proposta su manifesti, spot televisivi, social network e molto altro. Come se non bastasse sarà realizzata anche una piattaforma web chiamata ID Hub capace di fornire informazioni relative alle tematiche dedicate alla mobilità elettrica. Questa piattaforma permetterà inoltre di rispondere alle domande più comuni che la possibile clientela potrebbe porsi sulle vetture caratterizzate da meccanica elettrica.

L’offerta della Volkswagen ID si caratterizzerà per la presenza di tre livelli di potenza e autonomia: si partirà da una variante entry-level (non disponibile inizialmente) equipaggiata con un pacco batterie da 48 kWh, con una potenza di circa 125 kW e con un’autonomia calcolata nel ciclo WLTP pari a 330 km, mentre la versione top di gamma offrirà un’autonomia record di ben 550-600 km. Il prezzo della vettura dovrebbe essere al di sotto dei 30.000 euro in Germania, mentre in Italia grazie agli Ecobonus il suo listino potrebbe raggiungere i 24.000 euro circa.

Volkswagen Golf GTI: foto spia della nuova generazione Vedi tutte le immagini
Altri contenuti su Volkswagen