Svezia: dal 2030 vietata la vendita di auto benzina e diesel

Il premier del paese scandinavo ha annunciato i dettagli della strategia che porterà nel 2030 al divieto totale in Svezia dei veicoli equipaggiati con motore termico.

Svezia: dal 2030 vietata la vendita di auto benzina e diesel

di Francesco Donnici

22 Gennaio 2019

La Svezia si prepara ad intraprendere una storica svolta ecosostenibile: fra 11 anni verrà vietata nel paese scandinavo la vendita di auto nuove con motori diesel o benzina. La decisione epocale è stata annunciata direttamente dal premier Stefan Lofven, in occasione della presentazione al Parlamento della formazione del nuovo esecutivo.

La strada verso una mobilità a zero emissioni verrà imboccata nel 2030 e secondo il capo del Governo svedese sarà il contributo tangibile del Paese nord europeo per un drastico abbattimento delle emissioni nocive, oltre a contribuire al raggiungimento degli obiettivi stabiliti dagli accordi di Parigi sul clima. Nello stesso tempo, la Svezia dovrà trovare il modo di rifornire in maniera adeguata tutti i veicoli “green” che circoleranno nel Paese.

Per questo motivo si sta lavorando in maniera costante alla realizzazione di una rete capillare di infrastrutture dedicata alla ricarica di auto a zero emissioni, considerando inoltre che già oggi in Svezia quasi la metà dei mezzi circolanti sono a trazione elettrica.