Auto elettrica: Bolloré e Prokhorov progettano tre modelli

Dalla partnership nasceranno tre elettriche dal costo di 7.000 euro che vedranno la luce nel 2012.

Dalla partnership nasceranno tre elettriche dal costo di 7.000 euro che vedranno la luce nel 2012.

Il poliedrico imprenditore e produttore televisivo Vicent Bollorè – diventato famoso nel settore automotive per la partnership con Pininfarina per la realizzazione dell’auto elettrica Bluecar – ha stretto un’alleanza  con l’uomo d’affari russo, Mikhail Prokhorov, per la produzione di vetture elettriche.

La notizie proviene dallo stesso Prokhorov che in un’intervista rilasciata alla stampa ha anche dichiarato che la data di presentazione ufficiale è stata fissata prima della fine di quest’anno.

Il progetto prevede la produzione di ben 3 auto a zero-emissioni, commercializzate a partire dal 2012, ad un prezzo di partenza di circa 10.000 dollari ( 7.000 euro circa al cambo attuale).!BANNER]

Il magnate russo ha affermato che la produzione procederà al ritmo di 10.000 unità l’anno e che le tre vetture verranno vendute in un primo momento sul mercato russo, per poi essere commercializzati nel resto d’Europa.[

Ricordiamo che Bollorè e Pininfarina hanno rafforzato la propria collaborazione siglando un’intesa che permette a Pininfarina di uscire dalla joint venture dell’auto elettrica in caso di aumenti massicci di investimenti e dall’altra parte consente a Bolloré di conservare la proprietà industriale della Bluecar.

Bolloré e Prokhorov insieme per l’elettrica Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuovo Renault Master e nuovo Renault Trafic

Altri contenuti