Opel Corsa: nel 2020 sarà anche elettrica

Nel 2020 con la nuova generazione ci sarà una Opel Corsa totalmente elettrica su pianale PSA. La sua fabbricazione verrà effettuata a Saragozza, in Spagna.

Un modello storico per Opel che però è adesso orientato al futuro e in modo massiccio. Infatti la Opel Corsa sarà completamente elettrica a partire dal 2020, esattamente un anno dopo che avverrà la commercializzazione della nuova generazione di Corsa. Tra le vetture elettriche della famiglia Opel, la Corsa andrà a sostituire la Ampera-e, che è in fase di dismissione dopo l’ingresso del brand tedesco all’interno del Gruppo PSA. La Corsa EV andrà a collocarsi in un segmento in cui il suo punto di riferimento sarà la Renault Zoe, vera e propria antagonista.

In una dichiarazione, Opel ha detto che tutte le versioni della Corsa saranno costruite nello stabilimento di Saragozza, in Spagna, rendendo l’impianto iberico il primo stabilimento del Gruppo PSA in Europa a produrre un modello Opel/Vauxhall completamente elettrico. L’annuncio di Opel fa seguito a un accordo raggiunto lo scorso mese tra i costruttori di case automobilistiche a Saragozza per ridurre i costi con misure come il blocco delle retribuzioni. Saragozza diventerà l’unica fabbrica costruttrice della Corsa, il modello più venduto di Opel con vendite di oltre 231.000 l’anno scorso. Il modello attuale è costruito ad Eisenach, in Germania. Opel trasferirà la produzione del successore del SUV Mokka ad Eisenach da Saragozza nel 2019, quando verrà lanciata la nuova Corsa.

Con la nuova generazione, la Corsa passerà da una piattaforma General Motors a un’architettura PSA sviluppata per ospitare propulsori elettrici e ibridi, nonché motori convenzionali. Opel ha venduto solamente 1.981 unità del suo unico modello EV, l’Ampera-e, in Europa lo scorso anno, secondo JATO Dynamics. L’auto altro non è che una parente stretta della Chevrolet Bolt costruita negli Stati Uniti. Come parte del piano PACE, Opel intende offrire versioni elettrificate di tutte le sue linee di prodotti entro il 2024. La casa automobilistica offrirà versioni ibride batteria-elettrica o plug-in insieme a modelli con motori a combustione interna. Entro il 2020, Opel avrà quattro linee di auto elettrificate, tra cui una versione ibrida plug-in del Grandland X.

Opel Corsa OPC: primo contatto a Bilbao Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Opel Mokka 2021: le caratteristiche

Altri contenuti