California: dal 2040 addio ai combustibili fossili?

Lo stato della California ha presentato una proposta di legge che potrebbe bloccare la vendita di veicoli alimentati da carburanti fossili dal 2040.

La California si conferma uno degli stati americani a vantare una delle politiche più attente ai pericoli ambientali, come conferma l’ultima proposta di legge presentata dai democratici che potrebbe bloccare la vendita dei veicoli alimentati con combustibili fossili a partire dal 2040.

Ancora non è chiaro se si punterà alla vendita esclusiva di vetture 100% elettriche o verranno prese in considerazione anche le auto full cell, quello che è certo è che il provvedimento non riguarderà i veicoli adibiti al trasporto commerciale superiori alle 4,5 tonnellate, considerando la grande importanza del trasporto su gomma nello stato californiano e in tutti gli Stati Uniti.

Questa decisione rientra nel programma di abbassare del 40% le emissioni nocive entro il 2030 rispetto al picco registrato nel 1990, mentre questo obiettivo dovrà invece raggiungere l’80% nel 2050. Ovviamente la diffusione di auto a zero emissioni dovrà essere coadiuvata dalla realizzazione di una capillare rete di infrastrutture dedicate alla ricarica dei veicoli elettrici che possono permettere anche spostamenti a lungo raggio.

Altri contenuti