DS Performance: la tecnologia della Formula E è pronta ad arrivare sulle auto di serie

Il brand premium d’oltre alpe è pronto ad aumentare il suo impegno in Formula E ed a trasferire le più sofisticate tecnologie di questo campionato sulle sue auto di serie.

DS, marchio premium del Gruppo PSA, può vantare un’esperienza in Formula E lunga ben 3 stagioni. L’impegno del costruttore d’oltralpe nel campionato dedicato alle monoposto elettriche diventerà nel prossimo futuro ancora più forte considerando che il marchio francese diventerà presto un costruttore ufficiale.

Questa scelta avrà ovviamente delle ripercussioni positive anche sulla produzione di serie del brand, considerando che l’esperienza accumulata in questo motorsport e le tecnologie utilizzate nella Formula E verranno utilizzate dalla Casa francese per lo sviluppo delle sue vetture ecosostenibili.

L’elettrico sarà infatti una tecnologia fondamentale per il futuro del marchio, come ha sottolineato la concept dal carattere sportivo E-Tense, svelata lo scorso anno in occasione del Salone di Ginevra. La sofisticata tecnologia 100% elettrica di questa vettura mette a disposizione ben 402 CV e 516 Nm di coppia massima, capaci di regalare prestazioni da sportiva di razza e dimostra come DS abbia intenzione di coniugare le elevate prestazioni con una mobilità “green”.

I temi di ricerca e sviluppo sono motori fondamentali anche nella Formula E, dove nella stagione 2018/2019 assisteremo ad una grande rivoluzione, ovvero l’utilizzo sulle monoposto elettriche di una nuova batteria agli ioni di litio che offrirà alle vetture di terminare la corsa con una sola carica, eliminando così la necessità di sostituire la monoposto durante la gara.

Questo risulta quindi un classico esempio di come lo sviluppo delle monoposto di formula E possa giovare nel prossimo futuro a quello delle auto elettriche di serie. Le vetture impegnate in questo campionato sfrutteranno la medesima batteria, ma si differenzieranno per la messa a punto di altri componenti fondamentali, dal motore elettrico, alla trasmissione passando per l’impianto frenante.

La DS Virgin Racing parteciperà alla stagione 2018-2019 con l’inedita monoposto DSV-03 sviluppata nello stabilimento DS che si trova a Versailles, nei pressi di Parigi. In questo tecnologico centro troviamo anche un simulatore di gara utilizzato dai piloti per prepararsi alle varie tappe del Campionato.

Nella prossima stagione troveremo in questo campionato nuovi ed interessanti  appuntamenti , tra cui in Cile, Brasile, ma soprattutto in Italia. Infatti Roma ospiterà per la prima volta la Formula E  il 14 aprile del 2018. Questo evento è stato anticipato da un video-teaser diramato da DS dove si vede una DS3 Performance percorrere il tracciato della gara ricavato tra le strade della città Eterna.

DS Performance, la tecnologia della Formula E per le auto di serie Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

DS7 Crossback: stile e tecnologia

Altri contenuti