Auto ibride: a Firenze il parcheggio sulle strisce blu è gratuito

Francesco Donnici
10 Luglio 2017
b7d1f9cd18ba2573917bfbca818fb602

Il Comune di Firenze ha approvato una delibera che prevede l’esenzione del pagamento delle strisce blu per i residenti che utilizzano auto ibride.

La città di Firenze punta ad incentivare la mobilità ecosostenibile con l’approvazione di una delibera che prevede l’esenzione del pagamento dei parcheggi sulle strisce blu in tutto il territorio comunale del capoluogo toscano per chi utilizza un’auto ibrida.

Il provvedimento varato dall’amministrazione comunale non ha limiti temporali e risulta dedicato ai soli residenti della città di Firenze, mentre i non residenti potranno usufruire di una riduzione del 50%.

Firenze risulta il terzo capoluogo italiano a prevedere un’agevolazione per le vetture a trazione ibrida, sottolineando in questo modo l’importanza di questo tipo di tecnologia per la diffusione di una cultura ecosostenibile capace di offrire un miglioramento dell’aria dei grandi e più trafficati centri urbani.

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background