Fisker EMotion: ecco la prima immagine della supercar elettrica

L’inedita supercar elettrica vanterà un’autonomia di esercizio di ben 640 km e tempi di ricarica ultra veloci.

Dopo i numerosi teaser che si sono susseguiti nel corso degli ultimi mesi, finalmente la Fisker EMotion si svela tramite una prima immagine ufficiale, che ci mostra le sinuose forme dell’inedita supercar elettrica. L’immagine a nostra disposizione immortala la vista tre quarti frontale della vettura che si caratterizza per il muso muscoloso e i passaruota particolarmente pronunicati.

Posteriormente troviamo uno sbalzo estremamente ridotto, ottenuto grazie all’uso di una piattaforma elettrica realizzata utilizzando alluminio e carbonio, ovvero materiali che hanno lo scopo di ridurre al massimo il peso della vettura ed offrire la migliore rigidità torsionale possibile.

Tra i dettagli di pregio troviamo speciali maniglie delle portiere che si aprono verso l’alto, con una rotazione all’indietro per quelle posteriori, mentre quelle anteriori si muovono a farfalla. Definita dallo stesso costruttore come l’auto elettrica più avanzata del momento, questo bolide elettrico risulta capace di offrire 640 km di autonomia grazie all’uso di sofisticate batterie al grafene, inoltre se si utilizza un sistema di carica rapida è possibile ottenere un’autonomia di 160 km in appena 9 minuti.

La Fisker EMotion potrà inoltre contare sugli ultimi sistemi di guida autonoma, supportati dai sensori Lidar integrati nel frontale dell’auto. La EMotion sarà svelata ufficialmente ad agosto nel corso di un evento dedicato, durante il quale verrà comunicato anche il prezzo definitivo della vettura che dovrebbe aggirarsi intorno ai 130mila dollari.

I Video di Motori.it

Renault: la gamma elettrica 2021

Altri contenuti