Skoda Vision E, il SUV del futuro è elettrico e a guida autonoma

La Skoda Vision E è il primo prototipo della Casa ceca totalmente elettrico e dotato di guida autonoma.

La Skoda Vision E è il primo prototipo della Casa ceca totalmente elettrico e dotato di guida autonoma.

La Casa boema ha svelato le prime immagini teaser dell’inedita Skoda Vision E, ovvero il primo prototipo del Costruttore ceco caratterizzato da una meccanica 100% elettrica coadiuvata da una sofisticata tecnologia a guida autonoma.

Lunga 4.645 mm, larga 1.917 mm, alta 1.550 mm, e con un passo di 2.850 mm,  la Skoda Vision E si presenta con sbalzi ridotti che accentuano i “muscoli” delle sue forme caratterizzata da tagli netti e spigoli vivi. I due propulsori elettrici della vettura sviluppano una potenza combinata di ben 225 kW, una potenza più che sufficiente per spingere la Vision E fino ad una velocità di punta di 180 km/h e per offrire accelerazioni decisamente fulminee.

La meccanica elettrica viene alimentata da un pacco di batterie agli ioni di litio capace di offrire un’autonomia di circa 500 km. Le due unità elettriche inoltre risultano collegate rispettivamente ai due assi i modo da offrire una trazione di tipo integrale capace di assicurare un mix  perfetto tra stabilità, dinamicità e sicurezza in ogni condizione di marcia. La Vision E può inoltre contare su un sofisticato sistema di guida autonoma che risulta in grado di controllare la vettura senza l’ausilio dell’uomo.

 

Skoda Fabia 2022: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti