Nissan Leaf Black Edition, l’esclusività a zero emissioni

La vettura 100% elettrica più venduta al mondo viene declinata in una versione speciale dallo stile unico ed esclusivo.

La vettura 100% elettrica più venduta al mondo viene declinata in una versione speciale dallo stile unico ed esclusivo.

La Casa di Yokohama ha svelato l’inedita Nissan LEAF Black Edition, edizione speciale della vettura 100% elettrica più venduta al mondo capace di mescolare stile, tecnologia e attenzione all’ambiente.

Realizzata partendo dall’allestimento Acenta, la Leaf Black Edition sfoggia una serie di dettagli stilistici e accessori di pregio, come i nuovi cerchi in lega da 16 pollici, i proiettori con tecnologia Led, le calotte degli specchietti retrovisori personalizzati in nero e lo Spoiler posizionato sopra il lunotto posteriore. Entrati nell’abitacolo è invece possibile apprezzare i battitacchi illuminati, i cristalli oscurati e gli speciali tappetini impreziositi dalle impunture blu.

Dal punto di vista tecnologico, la dotazione offerta dalla vettura comprende tra le altre cose il dispositivo  telematico NissanConnect EV e la tecnologia dell’Around View Monitor che permette di controllare il perimetro della vettura per effettuare parcheggi senza preoccupazioni. Come se non bastasse, i primi 1.000 clienti europei che acquisteranno la “Black Edition” avranno diritto ad un hotspot WiFi gratuito in grado di alimentare fino a otto dispositivi. La Nissan Leaf Black Edition sarà in vendita in Europa esclusivamente in un periodo di tempo che va da marzo ad agosto 2017.

Dal punto di vista meccanico, la Leaf sfrutta una meccanica elettrica con batteria da 30 kWh che permette un’autonomia di esercizio che può raggiungere i 250 km.

Nissan Leaf Black Edition: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nissan Qashqai 2021

Altri contenuti
Nissan Micra GPL: dotazioni e prezzi
Carburanti

Nissan Micra GPL: dotazioni e prezzi

La nuova versione eco friendly porta in dote l’unità motrice 1.0 IG-T 92 da 90 CV e 160 Nm, con impianto elettronico ad iniezione sequenziale BRC, per una percorrenza dichiarata di oltre 1.000 km: tutti i dettagli.