Brixton: arrivano le nuove Glanville 250 X e Saxby 250

Novità in casa Brixton, infatti arrivano sul mercato due moto da un quarto di litro, le Glanville 250 X e Saxby 250. Immagine retrò ma tecnologia moderna.

Brixton porta delle grande novità nei suoi concessionari, infatti arrivano le nuove Glanville 250 X e Saxby 250, che sono state presentate a stampa e pubblico allo scorso Intermot 2018, il Salone di Colonia, ma adesso arrivano ufficialmente anche nel mercato italiano. Entrambe le moto hanno un motore da un quarto di litro, monocilindrico e hanno una ciclistica con forcella rovesciata e ammortizzatori regolabili. Nel complesso queste due motociclette si presentano con una cura per i dettagli piuttosto raffinata.

La Glanville X si distingue tra le due per avere delle forme più spigolose e per alcuni dettagli raffinati tra i quali spiccano gli indicatori di direzione a Led posti sul manubrio e il portatarga in posizione laterale. Questa moto presenta, ad ogni modo, la possibilità di essere personalizzata in varie sfaccettature, tanto che si possono aggiungere inserti in legno (anch’essi personalizzabili) sul serbatoio, per renderla ancora più particolare ed esclusiva.

La Saxby tra le due è una moto dalla linea più morbida e arrotondata, data anche la sua natura meno sportiva rispetto alla Glanville X, perché più orientata verso le Scrambler che verso le Cafè Racer. La Saxby è una moto che piace perché riesce a mischiare benissimo alcuni elementi della modernità con un gusto prettamente retrò. Il motore da 250 cc fa il resto, perché era quello che mancava su una moto con queste determinate caratteristiche tecniche ed estetiche.

Brixton però non si ferma qui, perché entro il 2020 farà esordire, entro la prossima edizione di EICMA, una versione 500 cc, dapprima come un prototipo e poi successivamente con un modello ufficiale per il mercato.

Brixton: le nuove Glanville 250 X e Saxby 250 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Kawasaki Supercharged Breaking News all’EICMA 2019

Altri contenuti