Moto Guzzi V7 III Stone, debutta l’esclusiva versione Night Pack

La nuova variante Night Pack regala al celebre modello una sofisticata anima high tech. Vi sveliamo i particolari e il prezzo.

La gamma della Moto Guzzi V7 III è oggetto di continue evoluzioni che riescono comunque a lasciare inalterate le caratteristiche distintive di un modello capace di scrivere nel corso degli anni una parte importante della storia del nobile marchio di Mandello del Lario. Anche la nuova versione speciale V7 III Stone “Night Pack” non fa eccezione, regalando al celebre modello una moderna anima high tech. La versione Night Pack arricchisce il look essenziale della V7 con una ricca dotazione tecnologica che comprende nuovi proiettori Full LED abbinati a dettagli estetici inediti.

Faro anteriore e strumentazione sono stati collocati più in basso, mentre è stato adottato un nuovo parafango posteriore corto e snello, che si abbina in maniera armonica con la luce stop ed il portatarga, regalando una vista d’insieme più snella e filante. Non manca inoltre una sella realizzata ad hoc per questa versione che si distingue per le termosaldature e per la presenza del logo ricamato “Moto Guzzi”.

Il prezzo di una moto speciale per Moto Guzzi

La moto può essere personalizzata con la classica livrea in Nero Ruvido per un effetto dark ed elegante, mentre chi desidera può optare anche per altre colorazioni come ad esempio il Bronzo Levigato e Blu Pungente. La nuova V7 III Stone Night Pack può essere già acquistata presso gli show room Moto Guzzi ad un prezzo di listino che parte da 8.590 euro.

La V7 III Special è considerata una vera e propria porta bandiera per il marchio Moto Guzzi, oltre a rappresentare una delle migliori “settemmezzo tuttofare” presenti sul mercato italiano. Questo iconico modello si fa apprezzare per i tanti dettagli cromati, come ad esempio il maniglione d’appiglio in acciaio per il passeggero abbinati a grafiche di tipo lucido. La V7 III Special adesso può inoltre contare su inedite colorazioni denominate Nero Onice e Grigio Cristallo.

Almeno un accenno merita l’unità bicilindrica a V di 90° trasversale targata Moto Guzzi, sviluppata e messa a punto per offrire il massimo piacere di guida su strada e nello stesso tempo in grado di garantire un’elevata affidabilità, anche nei viaggi più lunghi. Questa motorizzazione vanta una cilindrata di 744 cc capace di sviluppare una potenza di 52 CV a 6.200 giri/min e una coppia massima di 60 Nm a 4.900 giri/min. Grazie a queste caratteristiche la V7 III regala facilità di utilizza e prontezza di risposta decisamente pregevole. Questa unità risulta disponibile anche in versione depotenziata che può essere guidata dai possessori della patente A2.

 

 

I Video di Motori.it

Renault Clio Cup: gara sul bagnato per Motori.it

Altri contenuti