Suzuki Katana alla Milano Design Week

Suzuki Katana è protagonista alla Milano Design Week con un allestimento speciale in cui viene sottolineato il legame tra la moto di Hamamatsu e la celebre spada.

Suzuki Katana alla Milano Design Week

di Tommaso Giacomelli

09 Aprile 2019

Non si spengono i riflettori intorno alla Suzuki Katana, una moto che ha suscitato grande attenzione e ammirazione negli scorsi saloni dedicati alle due ruote, come Intermot ed EICMA, senza dimenticare la grande vetrina ottenuta allo scorso Festival di Sanremo. Adesso la sportiva giapponese deve fare i conti con la Milano Design Week, nella quale avrà uno spazio dedicato a partire dal 13 marzo nella mostra “Smart City: People, Technology and Materials” nel Superstudio 13, in via Vincenzo Forcella 13, evento che durerà fino al 14 aprile. Ci sarà poi un altro esemplare a partire dal giorno 8, e di nuovo fino a domenica 14, presso il Material Village di via Tortona 27, nel cuore dell’area più glamour ed esclusiva della città meneghina.

La nuova Katana raccoglie il testimone dal glorioso modello che ha condizionato gli anni ’80, epoca in cui divenne una vera e propria icona. Oggi, anno 2019, la nuova creatura di Hamamatsu ha tutte le carte in regole per ripercorrere il successo della sua progenitrice, grazie ad una struttura fatta per esaltare le sue doti dinamiche e il piacere di guida. Innanzitutto l’impianto frenante garantisce un funzionamento eccelso, con pinze anteriori ad attacco radiale Brembo e un sofisticato e leggero sistema ABS Bosch. Il tutto è amplificato poi dal controllo elettronico della trazione regolabile e disattivabile, che rende più agevole la gestione dei 150 CV di potenza del motore, e i dispositivi Suzuki Easy Start System e Low RPM Assist, che rendono più semplici le partenze.

Tornando a Milano, la Katana sarà esposta al “Smart City: People, Technology & Materials” presso il Superstudio 13, e in questo spazio verrà sottolineato il legame tra la nuova Suzuki e la leggendaria spada da cui prende il nome. Attraverso un emozionante gioco di luci e l’utilizzo sulla scena di lame affilate, il suggestivo allestimento evidenzia la grande pulizia delle forme e la sofistica cura del dettaglio di questa moto. Il concept sarà ribadito con una seconda installazione dall’8 al 14 aprile negli spazi del Materials Village, sempre in zona Tortona.

Tutto su: Suzuki