MV Agusta: omologazione a 35 kW per Brutale 800 e F3 675

Le MV Agusta Brutale 800 e F3 675 hanno ottenuto l’omologazione a 35 kW per essere guidata anche da coloro che possiedono solamente la patente A2.

MV Agusta: omologazione a 35 kW per Brutale 800 e F3 675

di Tommaso Giacomelli

10 gennaio 2019

Il sogno di guidare, anche con patente A2, le moto ultrasportive che vengono prodotte da MV Agusta è finalmente possibile. L’azienda varesina ha permesso tutto ciò grazie alla omologazione nella categoria a 35kW di due dei suoi modelli più rappresentativi, quali la Brutale 800 e la F3 675. In questo modo potranno approcciarsi a questo mondo anche tutti coloro che sono più giovani e che hanno meno esperienza in fatto di moto.

La Brutale 800 e la F3 675 sono una naked e una supersportiva, modelli diversi tra loro, ma molto affascinanti e che appartengono a pieno titolo alla stirpe dal sangue blu di MV Agusta. Entrambe, adesso, offrono ai titolari di patente A2 la scelta tra interpretazioni differenti ma ugualmente affascinanti dello stile e dello spirito della casa varesina. La naked Brutale 800 spicca per maneggevolezza, facilità di guida, peso contenuto e cura dei dettagli. Da tanti anni sulla cresta dell’onda, la Brutale mantiene intatto il suo fascino ed è una delle moto più amate a livello mondiale. La supersportiva F3 675, è nata per destreggiarsi con velocità tra i cordoli dei circuiti, contraddistinta da una eccezionale efficacia dinamica, che si traduce nel massimo piacere di guida su strada e in pista.

La potenza dei due modelli può passare da 35kW a 70kW e viceversa, a garanzia della massima versatilità e in funzione del documento di guida in possesso del proprietario. I modelli depotenziati a 35kW sono disponibili nelle nuove colorazioni: la Brutale 800 offre un blu luce/grigio notte, rosso fuoco/grigio notte e grigio ghiaccio/grigio avio; la F3 675 invece: rosso ago/argento ago e blu luce/grigio notte.

Tutto su: MV Agusta