Energica: al lavoro su una inedita tre ruote elettrica

Energica svilupperà il progetto di una moto tre ruote, 100% elettrica, destinata all’uso urbano dopo aver accettato una commissione da parte di FlyMove.

Energica: al lavoro su una inedita tre ruote elettrica

di Tommaso Giacomelli

07 dicembre 2018

Energica è salita alla ribalta delle cronache per aver realizzato delle moto da altissime prestazioni completamente elettriche. La sfida adesso si fa più complessa, perché dalle superbike a zero emissioni si passa alla realizzazione di una moto a tre ruote per la città, ovviamente 100% elettrica. Questo è il progetto di cui si occuperà Energica per il prossimo futuro, avendo accettato la commessa dal progetto FlyMove per un nuovo veicolo 100% elettrico ad uso urbano e dotato di tecnologia Battery Swap System (BSS), il sistema di scambio rapido di batteria. Questo cambia il modo di approcciarsi ai lavori di Energica Motor, perché il nuovo prodotto cambia nell’integrazione del sistema di scambio batteria, e cambia anche per il target a cui si rivolge.

Questa futura tre ruote di Energica Motor porterà avanti delle soluzioni innovative per migliorare le prestazioni ed integrerà il sistema di battery swap presentato da FlyMove. La Casa modenese ha sposato l’idea di mobilità sostenibile promossa dalla holding FlyMove e chiamata “Dianchè Smart Mobility Platform”, che ha soluzioni che riguardano la produzione di energia rinnovabile on-site, che passano dallo stoccaggio e alla distribuzione attraverso rivoluzionarie stazioni di servizio, fino all’utilizzo di veicoli sia terrestri, sia aerei. Una tipologia di mezzi di tipo Vtol full electric in grado di soddisfare i requisiti dell’iniziativa Uber Elevate per la “vertical mobility” del futuro.

“Abbiamo deciso di far parte di questa innovativa piattaforma per la sua diversità ed unicità rispetto ad altre numerose proposte arrivate finora. Abbiamo accettato la sfida. Lavoreremo a questo nuovo veicolo consapevoli che i nostri clienti sono molto esigenti, sia per quanto riguarda l’innovazione tecnologica impiegata, sia per gli elevati standard di qualità e affidabilità con cui lavoriamo abitualmente, oltre che per la forte l’impronta di made in Italy. L’intera progettazione del veicolo resterà sotto la regia Energica, un punto fondamentale su cui ci impegneremo per garantire la massima qualità e sicurezza ai nostri clienti”. Questo sono le parole di Livia Cevolini, Ceo di Energica Motor Company. 

Tutto su: Energica