Kawasaki: la Ninja torna in Europa con la ZX-6R

Kawasaki ha presentato a Las Vegas la nuova Ninja ZX-6R, una moto affascinante e dal look aggressivo. La Ninja è pronta sbarcare in Europa.

Kawasaki: la Ninja torna in Europa con la ZX-6R

di Tommaso Giacomelli

16 Ottobre 2018

Poche moto al mondo possono vantare un fascino e un carisma come la giapponese Kawasaki Ninja. Un nome che è sinonimo di sportività ed emozioni, una moto che ha accompagnato generazione e che è stata l’oggetto del desiderio di tantissimi. Adesso è il momento di tornare in Europa con una nuove veste, infatti a Las Vegas Kawasaki ha presentato la nuova Ninja ZX-6R. Dopo aver visto la rassegna di Intermot, il Salone di Colonia, e aspettando la nuova edizione di EICMA, la novità più importante del momento è rappresentata proprio dalla sportiva di Kawasaki, che è stata celebrata in una cornice molto particolare, come quella americana.

La Kawasaki Ninja ZX-6R si mostra al pubblico con un design spiccatamente aggressivo in cui fanno capolino i fari full led che si accompagnano ad un frontale più minaccioso e ad un codino più filante, ispirato a quello della ZX-10R. Il suo cuore sarà il confermato motore quattro cilindri 636 cc da 131 CV, ora dotato di quickshift e adeguato alla normativa Euro4. Ma le novità non soltanto quelle elencate fino ad adesso, perché su questa nuova moto abbiamo anche lo scarico rinnovato, così come la rapportatura finale (che è adesso più corta) e la strumentazione (ora c’è anche l’autonomia carburante). Anche la sella è stata riprofilata, specialmente nella parte anteriore mentre la leva della frizione è adesso regolabile su 5 posizioni.

Sul fronte elettronica, in elenco compaiono anche il controllo di trazione KTRC, settabile su tre livelli di intervento, un ABS “sport-oriented” e la possibilità di scegliere tra due diversi Power Mode: Full Power e Low Power, quest’ultimo utile in caso di pioggia o fondi stradali incerti. Nuova anche la strumentazione, caratterizzata da un grande tachimetro analogico affiancato da spie di avviso su un lato e da un indicatore di posizione del cambio e da uno schermo LCD multifunzione dall’altro.

Tutto su: Kawasaki