Zero Motorcycles: moto elettriche per la polizia di Madrid

La Zero Motorcycles sta avendo un periodo molto florido, tra record di percorrenza per una moto elettrica allo sbarco nel parco moto della Polizia di Madrid.

Zero Motorcycles: moto elettriche per la polizia di Madrid

di Tommaso Giacomelli

24 Aprile 2018

Zero Motorcycles si sta spendendo sempre più tra attività sportive e produzione di moto elettriche da strada. E’ un periodo molto florido per la Zero, frutto anche del sempre maggiore interesse nei riguardi delle motorizzazioni elettriche, che non colpisce soltanto il mondo delle quattro ma anche delle due. Intanto la Zero Motorcycles ha raccolto un nuovo interessante record, grazie al berlinese Remo Klawitter che ha percorso il maggior numero di chilometri con una moto elettrica in 24 ore. Lo ha fatto con una Zero DSR ZF14.4 ed ha coperto la riguardevole distanza di 1.113,4 chilometri, una cifra davvero cospicua che esalta l’autonomia di questa moto elettrica. Il tempo netto passato in sella alla moto è stato di 14,5 ore. Le restanti 9,5 ore, ha sostato nove volte su una stazione di ricarica con colonnine allestite con prese di tipo 2. Consumo totale per fare i 1,113,4 km: 95 kW/h, per un prezzo di poco inferiore a 30 euro. La velocità media è stata di tutto rispetto: 76,8 km/h.

Zero Motorcycles protagonista anche in un altro settore, perché è stata scelta dal consiglio comunale di Madrid per equipaggiare la sua pattuglia di Polizia Locale. L’ente pubblico della Capitale iberica ha adottato quattro enduro Zero FX per la pattuglia municipale specializzata in Ambiente, che svolge principalmente il suo lavoro a “Casa de Campo” e “Parque del Retiro” a Madrid. Non finisce qui perché sono andate a completare il reparto moto della Municipale di Madrid anche sei Zero DS, che svolgeranno attività di pattuglia quotidiana in città, di pattuglia comunale scorte e di supporto agli eventi popolari. Questi due modelli sono stati realizzati ed equipaggiati seguendo le imperanti specifiche del allestimento Polizia richiesto dalla Capitale spagnola. Esse sono state preparate e consegnate dal concessionario Zero Motorcycles di Madrid, XR Motos, che ha svolto un eccellente lavoro per garantire che i motocicli adempiano al loro dovere.

Tutto su: Zero