Honda Gold Wing 2018, sarà protagonista ad EICMA

Honda Gold Wing si rinnova e verrà presentata in Europa ad EICMA 2017. Tante le novità tecniche e di tecnologia a bordo di questa grande moto.

E’ tempo di presentazioni per la nuova Honda Gold Wing. La prima uscita ufficiale per la grande moto nipponica sarà il Tokyo Motor Show, poi successivamente, dopo una viaggio intercontinentale, arriverà a fare da protagonista ad EICMA, il Salone di Milano. Gli europei sono pazzi di questa moto che ha segnato la storia delle due ruote nel corso degli ultimi 43 anni. Il nuovo modello si candida per continuare a rispettare una tradizione fatta di successi.

Le migliorie apportate

La Honda Gold Wing è sempre stata una moto per percorrere lunghi ed infiniti viaggi, e per essere un concentrato di tecnologia su due ruote. Il nuovo modello offrirà sicuramente delle chicche all’avanguardia come il parabrezza regolabile elettricamente, i fari  full LED e gli indicatori di direzione sugli specchi retrovisori. Avveniristica e ispirata al mondo delle quattro ruote è la strumentazione, con ampio display centrale. Non manca una plancia sul serbatoio con controller tondo e tasti di generose dimensioni, per comandare l’audio e il navigatore.

Il dato tecnico

Da questo punto di vista sono numerose le modifiche e le migliorie apportate sulla Honda Gold Wing 2018. In primo luogo scompare la forcella tradizionale, che viene sostituita da una a quadrilatero articolato, ammortizzatore centrale e forcella rigida. Una soluzione innovativa che aumenterà comfort e prestazioni. Fa il suo esordio anche un nuovo telaio bitrave in alluminio e ad una sospensione posteriore mai vista prima d’ora. Ci saranno dei cambiamenti anche per quanto riguarda l’impianto frenante, con l’introduzione di un ABS di tipo cornering. Rimane una piccola incertezza su quale motore equipaggerà questo modello. Con molta probabilità si tratterà del classico 6 cilindri boxer da 1.8 litri e 118 CV, Euro 4. Qualche dubbio anche sulla trasmissione, anche se è quasi certa la presenza del cambio automatico DCT, che si vedrà affiancata da una versione classica, con cambio manuale a sei marce.

Honda Gold Wing 2018 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti