Lotta al titolo MotoGP: tre gare alla fine

Francesco Irace
05 October 2022
_ds_8676.gallery_full_top_fullscreen

La lotta al titolo MotoGP si fa sempre più interessante. Dopo il GP della Thailandia Quartararo e Bagnaia divisi da 2 punti

La lotta al titolo MotoGP è sempre più aperta e avvincente. Sì, perché quando mancano ormai tre gare alla fine della stagione la classifica è più che mai compattata e c’è un bottino di 75 punti da assegnare.

Il Gran Premio della Thailandia è finito con uno zero per Fabio Quartararo, in una posizione che inizia veramente a traballare.

Sono ora (solo) due i suoi punti di vantaggio su Francesco Bagnaia, autore di uno sprint decisivo a metà stagione con quattro vittorie di fila e un secondo posto ad Aragon, nella quindicesima tappa del 2022, dov’è finito secondo mentre il francese veniva messo KO da un contatto al via con Marc Marquez.

Lotta al titolo MotoGP: Bagnaia a 2 punti da Quartararo

Sette giorni dopo, in Giappone, i due piloti protagonisti nella corsa all’iride hanno vissuto una domenica difficile e si sono ritrovati in lotta per l’ottavo posto.

All’ultimo giro, provando a scalzare il campione del mondo in carica, l’italiano ha perso l’anteriore interrompendo la sua serie positiva. Per il rivale, invece, un po’ di respiro e un +18 in classifica che sembrava invertire la rotta.

Ma poi al Chang International Circuit, l’ennesima doccia fredda con il pilota in sella alla M1 fuori dalla zona punti, autore di una gara anonima.

E con Bagnaia – complice forse l’aiuto amico di Johann Zarco (Prima Pramac Racing), che non l’ha attaccato nel finale – che ha chiuso sul podio incassando 16 punti e portandosi così a -2.

Espargaro segue a ruota

Aleix Espargaro sul gradino più basso del podio ad Aragon, in Giappone ha iniziato nel peggiore dei modi: dalla pit lane dopo un errore del team che aveva compromesso le performance della sua RS-GP.

L’iberico se n’era accorto in tempo ed era rientrato ai box durante il giro di riscaldamento per cambiare moto. Ma ne aveva trovata una con una scelta di gomme non ideale. Scattato ultimissimo, ha ottenuto zero punti.

L’11° posto di Buriram, complice un long lap penalty per un contatto nelle prime fasi con Brad Binder, gli permette di limare qualche punto su Quartararo e portarsi a -20.

Tuttavia la matematica non esclude Bastianini (-39) e Miller (-40), ma le probabilità di vederli lottare per il titolo sono comunque bassissime. Tra poco (17 ottobre) arriverà Phillip Island e sarà interessante vedere cosa succederà.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • citroen-c1-vti-72-ss-5-porte-feel-3
    12.700 €
    CITROEN C1 VTi 72 S&S 5 porte Feel
    Benzina
    6.970 km
    11/2019
  • citroen-berlingo-berlingo-m-bluehdi-130-cv-shine
    34.900 €
    CITROEN Berlingo BERLINGO M BLUEHDI 130 CV SHINE
    Benzina
    5 km
    09/2022
  • ford-ecosport-1-0-ecoboost-125-cv-startstop-aut-titanium-2
    19.500 €
    FORD EcoSport 1.0 EcoBoost 125 CV Start&Stop aut. Titanium
    Benzina
    23.100 km
    05/2019
  • mercedes-benz-glc-250-d-4matic-premium-2
    46.000 €
    MERCEDES-BENZ GLC 250 d 4Matic Premium
    Diesel
    119.000 km
    02/2019
  • fiat-panda-1-2-easy-38
    9.900 €
    FIAT Panda 1.2 Easy
    Benzina
    53.000 km
    04/2017
  • land-rover-range-rover-velar-velar-2-0-td4-r-dynamic-hse-180cv-auto
    39.990 €
    LAND ROVER Range Rover Velar Velar 2.0 td4 R-Dynamic HSE 180cv auto
    Diesel
    64.060 km
    03/2018
  • volkswagen-golf-gti-performance-2-0-245-cv-tsi-dsg-5p-bmt-2
    28.900 €
    VOLKSWAGEN Golf GTI Performance 2.0 245 CV TSI DSG 5p. BMT
    Benzina
    23.276 km
    12/2019
  • maserati-ghibli-3-0-v6-ds-250cv-auto-my16-e6
    39.999 €
    MASERATI Ghibli 3.0 V6 ds 250cv auto my16 E6
    Diesel
    87.773 km
    05/2016
  • ford-fiesta-1-0-ecoboost-hybrid-125-cv-5-porte-connect
    15.900 €
    FORD Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV 5 porte Connect
    Elettrica/Benzina
    63.200 km
    11/2020

Ti potrebbe interessare anche

page-background