BMW Motorrad da record nel 2021: volano le vendite, anche in Italia

Francesco Irace
29 Gennaio 2022
P90401122_highRes_the-new-bmw-r-1250-g

L’anno che si è da poco concluso è stato il migliore di sempre, con 194.261 unità (+14,8%). Germania primo mercato. Si cresce ovunque.

Il mercato moto – a differenza di quello auto – ha chiuso il 2021 con numeri ottimi, confermando come nonostante la pandemia e tutti i problemi a essa legati, la passione traina ancora fortemente tutto il comparto. E dopo i numeri da record snocciolati da Ducati, anche BMW Motorrad comunica che l’anno che si è da poco concluso è stato il migliore di sempre, con 194.261 unità (+14,8%).

Cresce tutta l’Europa

L’Europa ha registrato una forte crescita delle vendite nel 2021. L’Italia (16.034 unità consegnate al Cliente finale / +15,2 %), la Spagna (12.616 unità consegnate al Cliente finale / +14,4 %) e la Francia (19.887 unità consegnate al Cliente finale / +13,4 %) sono stati i più importanti motori di crescita, in grado di incrementare costantemente i propri risultati. In totale in Europa, Germania compresa, sono stati consegnati 9.100 veicoli in più rispetto all’anno precedente. Anche il mercato asiatico continua ad espandersi. La Cina (14.309 unità consegnate al Cliente finale / +21,4%) è uno dei mercati più forti dell’Asia per crescita e volumi, con un incremento a due cifre. L’India continua a espandersi fortemente, registrando un’ottima crescita del 102,5% e un notevole risultato di 5.191 unità consegnate al Cliente finale. La Germania rimane di gran lunga il più grande mercato per BMW Motorrad, e con 25.972 unità vendute, BMW Motorrad difende ancora la posizione di produttore di moto di maggior successo nel mercato tedesco nel 2021.

Bene anche UK, USA e Brasile

L’uscita del Regno Unito dall’UE non ha impattato significativamente il divertimento su due ruote. Con un incremento del 26,6% e vendite di 9.263 unità in Gran Bretagna/Irlanda (anno precedente 7.315 unità), il mercato britannico si dimostra più forte che mai. Anche il mercato statunitense si è sviluppato molto positivamente per BMW Motorrad nel 2021. Con 16.030 moto e scooter unità consegnate al Cliente finale (anno precedente: 12.135 unità) BMW Motorrad ha registrato un’incredibile crescita del 32,1% negli USA. Le vendite in Brasile non stanno crescendo altrettanto velocemente, ma sono in costante aumento. Con 11.150 veicoli venduti (anno precedente: 10.707 unità) e una crescita del +4,1%, il mercato sudamericano è tra i primi 7 mercati di BMW Motorrad nel 2021.

Italia da record

BMW Motorrad nel mercato italiano per la prima volta supera la soglia delle 16.000 unità immatricolate, segnando così il suo nuovo record nazionale e migliorando rispetto al periodo pre-pandemia (+2,7% vs 2019). Quasi l’86% del volume totale delle immatricolazioni sono moto oltre 500cc a cui si aggiungono gli scooter di media cilindrata C 400 (1.442 scooter immatricolati) e dai due modelli della famiglia G 310 (821 unità immatricolate), che realizzano un’ottima performance nonostante il lancio avvenuto solo nel secondo trimestre del 2021. Il mercato Moto con cilindrata maggiore di 500cc in Italia è cresciuto del 5,9% rispetto al 2019, BMW Motorrad ha mantenuto la propria leadership con una crescita in termini di volumi del 11,6% e migliorando la quota di mercato rispetto ai due anni precedenti (19,4% nel 2021; +1,0pp vs 2019; +0,7pp vs 2020).

La GS resta la regina

La R 1250 GS è la best seller del segmento delle moto oltre 500cc con 3.956 unità a cui si aggiungono i risultati della R 1250 GS Adventure (2.504 unità) per un totale della famiglia delle ammiraglie GS di 6.460 unità. La F 900 XR al suo secondo anno di presenza sul mercato con 817 unità ripete la performance fatta segnare nell’anno del suo lancio (825 unità nel 2020); La R 1250 RT, che oltre ad essere un prodotto fortemente radicato nella storia e nella tradizione di BMW Motorrad rappresenta un’offerta unica nel panorama delle tourer dinamiche, ha registrato 796 unità immatricolate. Positiva anche la performance della BMW S 1000 XR che con 793 unità ripete quasi il suo record sul nostro mercato (799 unità al lancio del nuovo modello nel 2020). I modelli con motore Boxer sono quelli più amati dai Clienti, rappresentano il 59,4% del totale delle vendite, e tra questi segnaliamo l’ottimo debutto della famiglia R 18 (284 unità immatricolate) con il primo motore “big boxer” di 1800 cc.

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

Ti potrebbe interessare anche

page-background