Honda: la nuova CB 125 F promette 66,7 km/l

La nuova Honda è più leggera di 11 kg, ha un design tutto nuovo, un telaio completamente rinnovato, ed un cuore Euro 5 con consumi da record.

Cambia la Honda CB 125 F per il 2021 con una linea più accattivante che nasconde diverse novità tecniche. Ma la notizia più interessante è quella relativa all’economia d’esercizio, arrivata a livelli elevatissimi, combinandosi con una grande attenzione all’ambiente, visto che la moto in questione, costruita ad Atessa (CH), è omologata Euro 5.

Forme più intriganti

La CB 125F 2021 presenta dettagli che riportano alla mente altri modelli contraddistinti dalla sigla CB, come il serbatoio ed i convogliatori ispirati alle Neo Sports Café, o lo spigoloso cupolino anteriore e il parabrezza fumé che ricordano la CB500F. Non mancano una nuova luce anteriore a LED ed un nuovo cruscotto digitale prodigo di informazioni, con tanto di segnale ECO per adottare una guida più efficiente. Sono 3 le colorazioni disponibili per lo scooter Honda: Splendor Red; Pearl Cool White; e Black.

Telaio nuovo ed 11 kg in meno sulla bilancia

Il nuovo telaio tubolare in acciaio ad alta resistenza pesa ben 1,7 kg di meno e adesso tutta la moto con il pieno ha un peso generale di 117 kg, ovvero 11 kg in meno rispetto al modello precedente. L’impianto frenante presenta un disco anteriore di 240 mm, mentre al posteriore c’è un tamburo da 130 mm, la frenata è combinata grazie al sistema CBS, per incrementare la sicurezza del mezzo, soprattutto in città.

Motore Euro 5 con consumi da record

Anche il motore è nuovo e si tratta di un monocilindrico monoalbero (SOHC) a 2 valvole da 124 cc raffreddato ad aria, Euro5, con una potenza massima di 11 CV erogata a 7.500 giri/min, ed una coppia massima di 10,9 Nm a 6.000 giri/min (invece dei precedenti di 7,8 kW a 7.750 giri/min e 10,2 Nm a 6.250 giri/min). Rispetto al modello precedente c’è stato un significativo passo avanti anche a livello di consumi: da 51 km/l si è arrivati all’impressionante dato di 66,7 km/l, per una potenziale autonomia di oltre 800 km con gli 11 litri del serbatoio.

“Per noi, i parametri di riferimento sono importanti. Abbiamo quindi puntato su una rivoluzione silenziosa con la nuova CB125F, che conserva le prestazioni ideali per l’utilizzo in città ma aggiunge consumi straordinariamente bassi. È dotata del motore Honda eSP (Enhanced Smart Power) a basso attrito, vanta una manovrabilità fenomenale grazie alla ciclistica equilibrata, e del suo look il proprietario può davvero andare fiero. Siamo molto orgogliosi del fatto che così tante persone inizieranno la loro avventura motociclistica con Honda sulla CB125F, e siamo certi che offrirà loro piacere di guida e praticità in egual misura”. Ha dichiarato Ken Tomiyasu, Large Project Leader della CB125F 2021.

Honda CB125F 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti