MV Agusta Rush 1000: la produzione della serie speciale parte a giugno

La nuova serie limitata targata Mv Agusta raggiunge i 300 km/h e sarà prodotta in sole 300 unità.

MV Agusta si prepara ad inaugurare un nuovo ciclo della sua storia annunciando il via della produzione a partire dal prossimo giugno della nuova Rush 1000, speciale serie limitata basata sulla già “straripante” naked MV Agusta Brutale 1000, vista sotto i riflettori dell’ultima edizione di EICMA. La nuova serie limitata targata MV Agusta sarà prodotta nello stabilimento della Casa di Schiranna in sole 300 unità.

Prestazioni da Superbike

La nuova MV Agusta Rush 1000 sfrutta un propulsore quattro cilindri in linea in grado di sviluppare la bellezza di 208 CV che salgono a 212 CV se si opta per il Racing Kit. Le prestazioni dichiarate dal costruttore parlano di una velocità massima di ben 300 km/h, il tutto coadiuvato da una buona dose di elettronica in grado di tenere a bada le doti velocistiche di questa moto. La dotazione prevede infatti la presenza del sistema di controllo di trazione su 8 livelli, il “launch control” per partenze “lampo”, il quickshifter EAS 2.0, il sistema anti-impennata e le sofisticate sospensioni semi-attive Öhlins Smart EC 2.0. Non mancano infine il telaio tubolare a traliccio in acciaio CrMo e l’impianto frenante dotato di pinze Brembo Stylema.

Esclusiva

La MV Agusta Rush può essere considerata una moto super esclusiva per numerosi fattori, a partire dal suo know how tecnologico e fino ad arrivare alle sue finiture di alta gamma, senza dimenticare il prezzo di listino che comunque risulta adeguato all’elevata caratura del prodotto e alla sua tiratura limitata. Il prezzo di listino parte infatti da 34.000 euro.

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti