Jawa Perak: una bobber dallo stile vintage

Jawa presenta la Perak, una bobber dallo stile retrò e dal motore monocilindrico da 30 CV. Destinata all’India, strizza l’occhio all’Europa.

Jawa presenta la Perak, l’ultima arrivata, una bobber dal gusto classico pronta (forse) a lanciarsi anche in Europa, oltre che nel mercato indiano nel quale se la gioca con moto di lusso. La nuova Perak si fa forte di un motore monocilindrico raffreddato a liquido da 334 cc, 30 CV e 31 Nm di coppia, abbinato a un cambio a sei marce, oltre che per un telaio a doppia culla, forcella telescopica e un monoammortizzatore posteriore, posto sotto la sella da un unico posto, sospesa sul posteriore. La frenata è affidata a un disco singolo anteriore e posteriore tenuti sotto controllo da un ABS a due canali di serie.

Jawa è uno dei marchi più importanti in India, presente in quel mercato da alcuni anni, soprattutto dopo l’acquisizione da parte di Mahindra, il grande colosso industriale indiano. Dato il successo di Royal Enfield nel Vecchio Continente, anche la Jawa Perak potrebbe riscuotere molti apprezzamenti, specie fra i giovani patentati A2 che guardano con attenzione allo stile vintage o a chi cerca comunque un mezzo facile e dai bassi costi di gestione, ma con personalità e design.

In India la Jawa Perak ha un costo di circa 2.500 euro, mentre in Europa, qualora dovesse sbarcarci potrebbe aggirarsi intorno ai 4.000 euro. La Perak si affianca ad altri due modelli come la Jawa 300 e la Jawa Forty Two, caratterizzati da uno stile vintage e da un motore monocilindrico da 293 cc e 28 CV di potenza, oltre a una ciclistica solida.

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti