Continental: le novità per EICMA 2019

Luna produttore tedesco di pneumatici presenterà una serie di novità dedicate ai servizi di connettività per i motoveicoli.

Continental è pronta a svelare sotto i riflettori di EICMA 2019 – la kermesse internazionale dedicata al mondo delle due ruote che si svolgerà a Milano a partire dal 5 novembre – una serie di novità dedicate ai servizi di connettività per i motoveicoli.

Per semplificare l’utilizzo delle funzioni offerte dal proprio smartphone quando si guida una motocicletta, Continental ha sviluppato una soluzione di servizi di connettività che permette di tenere in tasca il proprio device elettronico. In questo modo si evita di fissare il proprio smartphone in prossimità del dashboard (di solito per utilizzare le app dedicate alla navigazione satellitare), mettendo al rischio l’integrità del proprio dispositivo, minacciata dalla possibile pioggia, da eventuali urti e da altro ancora.

Per ususfruire di questi servizi, il motociclista prima di mettere il proprio smartphone nella tasca ed mettersi in marcia, stabilisce una connessione tra la moto e i servizi offerti dal cloud Continental. Le informazioni sui servizi utilizzati vengono visualizzate sul display del cruscotto istallato al posto di guida ed il tutto può essere gestito tramite l’uso di una nuova app progettata da Continental che può essere personalizzata per offrire la massima flessibilità ai produttori di moto.

L’applicazione permetterà infatti di gestire funzioni come la navigazione GPS, lo streaming audio e tanti servizi forniti da aziende terze in poche e semplici mosse. Per questo Continental propone MultiViu Sports, una piattaforma di sviluppo del dashboard scalabile con display TFT da 4,3 a 7 pollici che risulta altamente flessibile grazie alle caratteristiche della App e della sua connettività tramite smartphone.

Continental eHorizon

Il colosso tedesco svelerà inoltre a EICMA un’interessante soluzione dedicata ad aumentare in maniera esponenziale la sicurezza dei centauri. Conoscere in anticipo le condizioni del manto stradale potrebbe evitare pericolosi incidenti stradali, salvando di conseguenza la vita a numerose persone: per questo motivo che Continental ha sviluppato eHorizon, un dispositivo ancora in fase prototipale in grado di offrire al motociclista una visione completa di quello che accade sulla strada, servendosi di un mix di informazioni che vanno dall’analisi dei dati metereologici, alle informazioni sulle caratteristiche e sulla geometria della strada.

La somma di questi dati viene arricchita dalle informazioni dell’osservatorio delle condizioni stradali, inoltre eHorizon sfrutta una serie di dispositivi come il controllo elettronico della stabilità (ESC) e le telecamere che permettono di classificare le condizioni delle strade (asciutte, bagnate, molto bagnate, nevose o ghiacciate). In questo modo il sistema riesce a prevedere come gli pneumatici si comporteranno sulla strada che stanno percorrendo.

 

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti