BMW: il marchio sportivo M arriverà sulle moto?

Il marchio Motorsport di BMW sarebbe pronto ad entrare nel mondo di Motorrad, dopo che tre Marchi sono stati registrati presso  presso l’EUIPO.

A Monaco di Baviera sono pronti a una grande rivoluzione, infatti si vocifera dell’introduzione del prestigioso marchio Motorsport nella divisione Motorrad, quelle delle due ruote. Questa sarebbe un’ulteriore dichiarazione di volontà di spostarsi verso un approccio ancora più sportivo di BMW Motorrad, che negli ultimi anni ha modificato molto la sua immagine, ma con Motorsport si andrebbe a introdurre un’icona delle prestazioni made in Baviera. Ma perché in molti hanno cominciato a presupporre l’arrivo di Motorsport nelle moto? Semplice, sono stati registrati presso l’European Union Intellectual Property Office (EUIPO) i tre marchi M1000RR, M1000XR e M1300GS. 

La sportività è da sempre insita nel DNA di BMW, ma non proprio nelle due ruote. Il nuovo cambio di rotta è stato effettuato con l’arrivo della gamma HP nel 2005, in più nel 2019 con la S1000RR 2019, il marchio M si è affacciato per la prima volta in Motorrad con uno speciale allestimento per la super sportiva bavarese, che la alleggerisce a livelli strabilianti. Adesso, con la registrazione dei tre marchi si presuppone una nuova alba per BMW, con questi tre modelli che dovrebbero porsi al vertice della propria gamma. Fra i tre, particolare attenzione la merita la M1300GS perché dovrebbe alzare ancora di più l’asticella delle performance e perché potrebbe sfruttare il nuovo propulsore boxer shiftcam, di recente creazione. Sicuramente ad EICMA ne scopriremo di più di questa vicenda, possibile che M1300GS non corrisponde alla sigla della cilindrata ma ad un livello di potenza superiore a quello della 1250GS. Tutto è ancora da scoprire.

I Video di Motori.it

Yamaha Ténéré 700 Rally Edition

Altri contenuti