Land Rover: consegnate 30 nuove Discovery alla Polizia di Stato

La consegna delle nuove Discovery ha consolidato una partnership lunga 30 anni.

Il Gruppo Jaguar-Land Rover Italia ha consegnato ufficialmente 30 nuove Land Rover Discovery 5 in livrea della Polizia per celebrare trent’anni di collaborazione con il corpo delle Forze dell’ordine italiano.

La trentennale collaborazione è stata suggellata simbolicamente da una stretta di mano tra il capo della Polizia, prefetto Franco Gabrielli, e Daniele Maver, presidente di Jaguar Land Rover Italia. La cerimonia di consegna della nuova flotta di Discovery 5 si è invece svolta al Museo delle Auto della Polizia di Stato.

Ricordiamo che la partnership tra Land Rover e la Polizia di Stato è iniziata nell’ormai lontano 1989, anno in cui fu effettuata prima fornitura dell’iconica Defender, inoltre quello stesso periodo fu lanciata la prima generazione della Land Rover Discovery. Le Forze della Polizia di Stato nel corso degli anni hanno infatti potuto contare anche sulle inarrestabili Land Rover Defender, utilizzate dalle forze di polizia e dagli eserciti di moltissimi paesi del mondo.

Le prime Land Rover Discovery 1 furono consegnate al corpo di Polizia nel 1997. Da allora la collaborazione tra Land Rover e la Polizia è proseguita ininterrottamente fino ad arrivare ad un totale di 1027 esemplari consegnati, di cui circa il 60% risulta ancora in servizio. La Polizia italiana può annoverare il più ampio parco auto di Land Rover Discovery tra gli enti pubblici. Le Discovery con la livrea della Polizia di Stato sono equipaggiate con il motore turbodiesel 3.0 litri da 249 CV e possono vantare un pacchetto di assistenza ordinaria e straordinaria per un periodo di otto anni o 160.000 Km.

Non bisogna inoltre dimenticare che nel 2006, la flotta di vetture della Polizia si è arricchita di un esemplare unico al mondo: parliamo di una speciale Land Rover Defender – priva di tetto – con i colori d’istituto e destinata al trasferimento del tricolore per la Festa della Repubblica. Anche il prefetto Clara Vaccaro, direttore centrale per i Servizi tecnico logistici e della gestione patrimoniale, ha assistito alla consegna delle trenta Discovery in versione allestimento Ordine Pubblico che vanno ad arricchire il parco auto in forze ai Reparti Mobili di tutto il territorio nazionale.

Nel corso della cerimonia di consegna, gli uomini della Polizia hanno più volte sottolineato come le versatili caratteristiche della Defender e della Discovery si prestino in maniera perfetta alle esigenze operative del Corpo della Polizia di Stato, in particolare per le loro doti di robustezza e affidabilità e alle incredibili capacità dimostrate sui tracciati off-road.

 

Land Rover, consegnate 30 nuove Discovery alla Polizia di Stato Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Range Rover Velar: la prova su strada

Altri contenuti