Google Maps, è attiva la funzione che segnala gli autovelox

La celebre app di Google si prepara a fare concorrenza a Waze con una nuova funzione che segnala la presenza degli autovelox sulle strade.

La notizia era nell’aria ormai da tempo, ma adesso è arrivata la conferma: dopo il recente debutto negli Stati Uniti, l’aggiornamento di Google Maps dedicato alle segnalazioni degli autovelox lungo strade e autostrade sarà presto disponibile anche in Italia.

Anche se in realtà non è ancora arrivata la conferma ufficiale dall’azienda di Mountain View, ormai la notizia viene data per certa dai più famosi forum specializzati in hi tech, dove alcuni utenti hanno dichiarato di aver ricevuto l’aggiornamento  sul proprio smartphone. Infatti, fino ad oggi, solo alcuni device dotati di sistema operativo Android (sviluppato dalla stessa Google) hanno ricevuto questo aggiornamento. Questo perché secondo alcuni esperti la funzione non dipende dall’ultima realese dell’app di Maps, bensì l’aggiornamento sembra sia legato all’account di Google.

Sempre secondo i magazine specializzati ci vorrà un po’ di tempo prima che tutti gli utenti dello stivale possono usufruire di questa nuova funzione legata alla segnalazione di autovelox, fissi e mobili, lungo il tragitto impostato su Google Maps. Nella nuova funzione, la presenza dei dispositivi di controllo elettronico della velocità risulta segnalata dall’icona di una telecamera stilizzata su uno sfondo giallo. Come accennato in precedenza, oltre alla posizione degli autovelox fissi viene indicata anche quella dei dispositivi mobili, con questi ultimi che vengono segnalati dai vari utenti.

 

I Video di Motori.it

Abarth 595 Pista: il video

Altri contenuti