Volkswagen Grand California vince il Connected Car Award 2018

L’importante riconoscimento sottolinea la sofisticata offerta tecnologica relativa la connettività e l’infotainment del nuovo Volkswagen Grand California. App Connect, Volkswagen Media Control e hotspot wi-fi LTE sono solo alcune delle sue armi vincenti.

Nonostante il suo debutto commerciale sia stato fissato per i primi mesi del 2019, il nuovo Volkswagen Grand California può già vantare di aver ricevuto l’ambito riconoscimento “Connected Car Award 2018”. Il premio conferito al Grand California è frutto di un sondaggio fra i lettori delle riviste AUTO BILD e COMPUTER BILD, considerato come un indicatore molto attendibile delle ultime tendenze digitali nel settore automotive. Basato sull’ultima generazione del Crafter e declinato in due differenti dimensioni, il Grand California ha evidenziato come sia difficile per i camper appartenenti alla medesima categoria rimanere al passo con i tempi per quanto riguarda l’offerta tecnologica relativa la connettività e l’infotainment.

Non è stato infatti un caso che lo slogan del Connected Car Award 2018 era “Choose the most intelligent car!” (Scegli il veicolo più intelligente!). Ed è proprio per questo motivo che la maggior parte dei lettori di entrambe le riviste hanno optato per il modello della Casa di Wolfsburg per quanto riguarda la categoria “Connected Car: Large cars / Campervan”. Il camper targato Volkswagen risulta equipaggiato con un display centrale separato che permette di gestire le numerose funzioni del veicolo, compresi la regolazione del riscaldamento, l’illuminazione interna, l’alimentazione della corrente e del frigorifero. Tramite lo schermo risulta inoltre possibile visualizzare numerose informazioni, come ad esempio quelle relative ai livelli di acqua potabile e di scarico.

Per quanto riguarda la connettività, il Grand California mette a disposizione vari sistemi di infotainment in grado di gestire il telefono, fino ad un massimo di sei interfacce USB e App connect per sfruttare le potenzialità di applicazioni per smartphone, come WhatsApp e Spotify, tramite il sistema di infotainment. Non manca inoltre il Volkswagen Media Control che permette di controllare in remoto il sistema di infotainment sfruttando un tablet o uno smartphone, inoltre permette di integrare nel sistema di navigazione un device elettronico i percorsi precedentemente pianificati sul proprio device.

Anche l’intrattenimento non passa in secondo piano grazie alla presenza del sound system Bluetooth disponibile a richiesta (quattro altoparlanti più subwoofer), installato nella zona giorno. Indipendentemente dall’impianto multimediale presente sul veicolo, gli occupanti del camper possono collegare al sistema audio i loro smartphone, tablet o laptop per ascoltare musica dalla loro libreria o in streaming. Il sistema di connessione senza fili Bluetooth può essere ovviamente controllato anche dall’infotainment, mentre la presenza di un hotspot wi-fi LTE permette a tutti i passeggeri di navigare su internet.

Volkswagen T-Roc R: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen ID.3: l’elettrica al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti