Volkswagen: la e-up! entra nella flotta della Polizia

La citycar Volkswagen è stata consegnata alla Polizia di Milano ed è la prima auto elettrica a disposizione della Polizia nel capoluogo milanese.

La Volkswagen e-up! indossa la divisa, precisamente quella della Polizia, ed entra in servizio a Milano dove diventa la prima auto elettrica con i colori della Polizia di Stato a pattugliare la città. Nell’occasione erano presenti il Questore Marcello Cadorna e l’Amministratore Delegato della Casa tedesca Massimo Nordio.

Si tratta di una vettura ad impatto zero che elimina contemporaneamente  le emissioni di gas nocivi allo scarico e l’inquinamento acustico. Le sue caratteristiche, un motore da 60kW che garantisce un’autonomia fino a 160 km, e la compattezza delle dimensioni, la rendono particolarmente adatto ai servizi di Polizia nelle aree pedonali del centro cittadino frequentate da migliaia di turisti e cittadini milanesi.

Nell’occasione Nordio ha commentato: “Dal 2015 abbiamo consegnato alla Polizia di Stato oltre 1.800 vetture tra Volkswagen Passat, SEAT Leon, ŠKODA Octavia e Superb e Volkswagen Crafter, a conferma del legame speciale tra il Gruppo Volkswagen e il nostro Paese. Dopo la consegna delle e-up! alla Polizia di Roma avvenuta a dicembre del 2016, questa è un’ulteriore occasione che consolida una partnership di valore e che testimonia il nostro impegno e la nostra volontà di espandere la mobilità elettrica in Italia. Il fatto che la prima vettura elettrica della Polizia di Milano sia un modello del nostro Gruppo mi rende particolarmente orgoglioso”.

Volkswagen: la e-up! alla Polizia di Milano Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen Arteon: video e scheda tecnica

Altri contenuti