Ford Mustang: 10 milioni di esemplari prodotti

Un traguardo storico per la sportiva di Casa Ford che in 54 anni ha ottenuto risultati da capogiro ed attualmente riscuote un grandissimo successo.

Se si pensa ad un’auto che abbia fatto la storia anche nel cinema, una delle prime, se non la prima che viene in mente, è la Ford Mustang. Sempre bella, intrigante e con quel fascino da muscle car divenuto irresistibile anche nel Vecchio Continente.

Ebbene, quest’auto così longeva da sapersi rinnovare in maniera originale nei suoi 54 anni di produzione ha tagliato un importante traguardo: quello dei 10 milioni di esemplari prodotti. Numeri incredibili per una sportiva, che la rendono un’icona anche da questo punto di vista.

Il bello è che il successo della Mustang è ben lungi dal tramontare visto che continua ad essere la più richiesta tra le sportive a stelle e strisce ed anche in Europa sforna numeri importanti. Nello specifico, l’esemplare dello storico traguardo è una Mustang GT Convertibile caratterizzata dalla colorazione Wimbledon White che nasconde sotto il cofano il mitico V8 da 5 litri capace di erogare 450 rombanti cavalli.

Curiosamente, lo stesso colore con la stessa tipologia di carrozzeria della prima Mustang, quella del lontano 1964, anch’essa V8, ma con la metà delle marce nel suo cambio meccanico a 3 rapporti contro i 6 di oggi e con una cavalleria molto più morigerata: appena 164 CV rispetto ai 450 CV del modello attuale.

Per essere sempre al passo con i tempi, la nuova Mustang è stata sottoposta di recente ad un restyling che le ha regalato un validissimo cambio automatico a 10 rapporti, ha innalzato la potenza del V8 5.0 a 450 CV, ed ha portato a battesimo la serie speciale limitata Bullit in memoria del mitico film del 1968.

Ford Mustang GT390 Fastback 1968 del film Bullitt Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Seat Leon Cupra R ST e Ford Fiesta ST: il confronto in pista

Altri contenuti