Il car sharing car2go arriva a Chicago

Dal 25 luglio il servizio di carsharing car2go è sbarcato a Chicago e adesso vanta 10 sedi in Nord America e 3,3 milioni di clienti nel mondo.

L’utilizzo dell’auto sta cambiando in tutto il mondo e quello della condivisione sembra essere il metodo che sta andando per la maggiore, lo dimostra car2go, che ha visto aumentare i suoi clienti del 10% nella prima metà dell’anno, arrivando a quota 3,3 milioni nel mondo.

Inoltre dal 25 luglio il servizio a preso piede anche nella terza città più popolosa d’America, Chicago, arrivando ad avere dieci sedi in Nord America, dove la flotta annovera 400 veicoli tra cui smart fortwo e Mercedes-Benz CLA e GLA.

Ma car2go è una realtà che guarda anche al futuro, per questo a giugno 20 smart elettriche hanno preso servizio a Montréal come progetto pilota. Inoltre, ad Amburgo entro la fine del 2019 è prevista l’elettrificazione della flotta.  Chiaramente, le novità non si fermano qui, visto che da giugno a Roma sono arrivate 20 nuove smart fortwo cabrio con cui i clienti car2go possono raggiungere anche le spiagge vicine alla Capitale.

Olivier Reppert, CEO di car2go, afferma: “La formula del car sharing sta registrando in tutto il mondo una crescente popolarità. Nei primi sei mesi del 2018, tutti i nostri dati ci indicano che questo sarà l’anno di maggior successo nella storia di car2go. Il trend culturale verso l’economia condivisa è, infatti, in continua e rapida crescita”.

Lo dimostrano le cifre: le città dove car2go annovera più utenti sono Berlino con 258.000 clienti, Chongqing in Cina con 255.000 clienti ed Amburgo con 212.000 clienti. Mentre, quelle che stanno facendo registrare la maggior crescita in termini di nuove registrazioni da gennaio sono Berlino con +21.000 nuovi utenti, New York con +20.000 nuovi utenti, e Vancouver e Chongqing con +18.000 nuovi utenti.

I Video di Motori.it

I 125 anni di Skoda

Altri contenuti