Citroen: alla scoperta dell’onda perfetta

La C3 Aircross a Tenerife con i rider del Team Unconventional per scovare i migliori scenari in cui praticare surf.

Non c’è niente di meglio che un SUV compatto ma con uno spazio interno ampliabile, grazie al pratico divano scorrevole, come la Citroen C3 Aircross, per andare a caccia dei posti migliori in cui praticare surf a Tenerife. Infatti, è proprio in questo scenario che si sono incontrati due rider “acquatici” d’eccezione che fanno parte del Citroen Unconventional Team.

Si tratta di Matteo Iachino, che a Tenerife si allena durante l’inverno e dove risiede nel corso dei mesi più freddi. Nello specifico è un windsurfer professionista e detiene il titolo di vice campione del mondo in carica. Con lui anche un altro specialista del mare come Angelo Bonomelli, che, per l’occasione, è giunto a Tenerife direttamente dal Costa Rica, località nella quale vive per la maggior parte dell’anno per sfruttare le onde del Pacifico.

I due si sono diretti sulle tipiche strade a picco sul mare, tra scenari mozzafiato, e, dopo aver sistemato le loro tavole sulla C3 Aircross, hanno scovato i posti migliori per cavalcare le onde. L’esperienza è stata anche un’occasione per scambiarsi impressioni e mescolare la loro grandissima cultura sportiva.

Sarà il preludio ad una settimana dedicata allo sport in maniera rilassata e non competitiva prima di tornare alle rispettive discipline e riprendere la corsa ai loro obiettivi agonistici. Intanto, potranno sfruttare la versatilità della Citroen C3 Aircross e la sua carica di simpatia, oltre che la sua tenuta di strada sorprendente.

Citroen C3 Aircross 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.